Il giorno di Bohemian Rhapsody: esce al cinema il film sui The Queen

721
Il giorno di Bohemian Rhapsody: esce al cinema il film sui The Queen

Bohemian Rhapsody: da oggi le sale cinematografiche italiane proietteranno l’attesissimo film sulla storia di Freddy Mercury e The Queen.

È arrivato il giorno dell’uscita nelle sale cinematografiche italiane di Bohemian Rhapsody, l’attesissimo film che racconta la storia di uno dei gruppi rock più famosi di tutti i tempi (se non proprio il più famoso): The Queen.

Straordinario frontman della band britannica è stato Freddie Mercury, portato sul grande schermo da Rami Malek (già protagonista della famosa serie tv Mr robot e somigliantissimo al compianto Freddie, morto per AIDS nel 1991 a soli 45 anni): “Mi sono immerso in quello che era Freddie Mercury -ha dichiarato Malek a “Repubblica”- Il che ha voluto dire anche fare un anno e mezzo di lezioni di canto, di piano, di lezioni per imparare a entrare nei suoi movimenti e parlare col suo accento. Ma alla fine quello che conta è che non è un’imitazione, io non sono Freddie Mercury, ma un attore che interpreta, al suo meglio, un ruolo per renderlo vero”.Il giorno di Bohemian Rhapsody: esce al cinema il film sui The Queen La pellicola segue i primi quindici anni del gruppo. Il film parte infatti dalla nascita nel 1970, frutto dell’incontro tra Freddie Mercury (cantante e pianista) con il chitarrista Brian May e con il batterista Roger Taylor, mentre l’anno dopo a completare la formazione storica sarebbe arrivato il bassista John Deacon. Fino al leggendario concerto Live Aid del 1985 a Wembley, votato come la migliore esibizione di tutti i tempi e il cui ricordo resta indelebile tra i fan dell’epoca e quelli di oggi anche a 33 anni di distanza.

Nel film diretto da Bryan Singer (già regista, tra gli altri, de I soliti sospetti e di quattro film sugli X-Men), Roger Taylor sarà interpretato da Ben Hardy, John Deacon da Joseph Mazzello e Brian May da Gwilym Lee. La pellicola è stata proiettata in anteprima mondiale il 23 ottobre 2018 a Londra, alla Wembley Arena, di fronte allo stadio dove si tenne il Live Aid: l’incasso di quella serata è stato devoluto alla Mercury Phoenix Trust, organizzazione che cerca di combattere l’AIDS in tutto il mondo.

Il film (distribuito negli USA dal 2 novembre) ha finora incassato 500 milioni di dollari in tutto il mondo e sarà certamente un successo anche nei cinema italiani, che saranno invasi dalla geniale potenza delle note di Bohemian Rhapsody, Radio Ga Ga e We Are the Champions.