Cinema, ecco i film in uscita a novembre: spiccano Virzì, Pieraccioni e De Angelis

756
Cinema, ecco i film in uscita a novembre: spiccano Virzì, Pieraccioni e De Angelis

Paolo Virzì: il regista livornese torna al cinema con “Notti Magiche”, mentre Leonardo Pieraccioni sarà protagonista di “Se son rose”. Il regista napoletano dirige invece “Il vizio della speranza”.

Sarà un mese di novembre pieno di novità al cinema, con interessanti pellicole italiane e straniere. Dai nuovi film di Paolo Virzì e Leonardo Pieraccioni fino a Robin Hood, ecco un elenco delle principali uscite nelle sale italiane (riportato da “Mymovies”).

NOTTI MAGICHE

Un film di Paolo Virzì. Con Mauro Lamantia, Giovanni Toscano, Irene Vetere, Roberto Herlitzka, Marina Rocco, Paolo Sassanelli, Annalisa Arena, Eugenio Marinelli. Uscita giovedì 8 novembre. Distribuzione 01 Distribution. Commedia – Italia, 2018. Durata 125 Minuti.

Paolo Virzì firma una commedia gialla tesa a osservare l’intreccio profondo tra esistenze individuali e storia collettiva. Un rinomato produttore cinematografico viene trovato morto nel fiume Tevere. I principali sospettati sono tre giovani aspiranti sceneggiatori. Il film, come suggerisce il titolo, è ambientato a Roma nell’estate dei mondiali di calcio del 1990, accompagnata dalla canzone “Un’estate italiana” di Edoardo Bennato e Gianna Nannini.

ANIMALI FANTASTICI – I CRIMINI DI GRINDELWALD

Un film di David Yates. Con Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, Jude Law, Johnny Depp, Zoë Kravitz. Uscita giovedì 15 novembre. Distribuzione Warner Bros Italia. Fantasy – Gran Bretagna, USA, 2018. Durata 134 Minuti.

Secondo film della serie di titoli ambientati nel mondo dei maghi di Harry Potter, slegati dalla storia principale sul famoso mago. Si racconta la storia dello studioso di creature magiche Newton “Newt” Artemis Fido Scamandro, autore fittizio dell’omonimo libro, usato come testo scolastico a Hogwarts.

SE SON ROSE

Un film di Leonardo Pieraccioni. Con Leonardo Pieraccioni, Michela Andreozzi, Elena Cucci, Caterina Murino, Claudia Pandolfi, Gabriella Pession, Mariasole Pollio, Antonia Truppo. Uscita giovedì 29 novembre. Distribuzione Medusa. Commedia – Italia, 2018

Leonardo Giustini è un giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere il padre campione di un’inarrestabile rincorsa al disimpegno, decide di contattarne le ex, alcune delle quali incredibilmente rispondono all’accorato appello. Quella che era nata come l’innocua provocazione di un’adolescente si trasforma in una macchina del tempo. Per Leonardo, barricato nel fortino delle sue pigre certezze tra divano, involtini primavera e computer, sarà un emozionante e divertente viaggio nel passato e nel presente.

ROBIN HOOD – L’ORIGINE DELLA LEGGENDA

Un film di Otto Bathurst. Con Taron Egerton, Jamie Foxx, Eve Hewson, Jamie Dornan, Ben Mendelsohn, Paul Anderson, Josh Herdman, Tim Minchin. Uscita giovedì 22 novembre 2018. Distribuzione 01 Distribution. USA, 2018.

La storia di Robin Hood, l’eroe che rubava ai ricchi per dare ai poveri. Al ritorno dalle Crociate, Robin di Loxley scopre che l’intera contea di Nottingham è dominata dalla corruzione. L’ingiustizia e la povertà in cui vive il suo popolo lo spingono così a tramare per organizzare un’audace rivolta contro la potente Corona d’Inghilterra. Ma per farlo ha bisogno di un mentore: un abile quanto sprezzante comandante conosciuto durante la guerra. Grazie a lui, il temerario Robin diventerà il leggendario Robin Hood e, forse, cercherà anche di riconquistare un amore che credeva perduto.

IL VIZIO DELLA SPERANZA

Un film di Edoardo De Angelis. Con Pina Turco, Massimiliano Rossi, Marina Confalone, Cristina Donadio, Odette Gomis, Juliet Esey Joseph, Maria Angela Robustelli, Jane Bobkova. Uscita giovedì 22 novembre 2018. Distribuzione Medusa. Drammatico – Italia, 2018. Durata 90 Minuti.

Maria ha un cane e una vita dannata. Ripescata in mare come un rifiuto, è cresciuta marcata da un abuso sessuale che le ha scalfito il volto e privato il ventre della capacità di generare. Figlia di una madre alienata e braccio destro di una pappona tossicomane, Maria traghetta povere anime sul Volturno, prostitute nigeriane che affittano l’utero per sopravvivere e ingrassare la loro miserabile padrona. Un giorno la fuga di Fatima, che vuole tenere per sé il suo bambino, e la scoperta di una gravidanza inattesa, scuotono Maria.