27-09-20 | 18:08

Choc all’Ospedale Santobono, ancora minacce: “Prendo la pistola e ti ammazzo”

Cronaca di Napoli Choc all’Ospedale Santobono, ancora minacce: “Prendo la pistola e ti ammazzo”
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Cronaca di Napoli: medici e infermieri del Santobono minacciati dal padre di un piccolo paziente (che dopo le intimidazioni è passato da codice “verde” a “giallo”).

Choc all’ospedale Santobono di Napoli, dove nel tardo pomeriggio di ieri si è verificato l’ennesimo caso di minacce ai danni di medici e infermieri da parte del padre di un piccolo paziente.

Come riportato “Il Mattino”, l’accaduto è stato segnalato dalla pagina Facebook Nessuno Tocchi Ippocrate: “Dalle 18.30 circa, durante il normale turno di servizio, è entrato con violenza nei box pediatrici il padre del piccolo paziente accettato dal triage alle ore 18.43 come codice verde, cambiato poi in giallo alle 18.56 dopo che l’uomo ha minacciato le infermiere di turno al Triage dando pugni sul vetro, facendo anche allontanare altri utenti in attesa di registrazione. Ha minacciato e tentato di colpire pazienti e personale medico e infermieristico cercando di passare avanti agli altri per ottenere un immediato ricovero per il figlio”.Choc all’Ospedale Santobono, ancora minacce: “Prendo la pistola e ti ammazzo” L’uomo (che ha minacciato anche una guardia giurata) ha inoltre pronunciato la frase “Prendo la pistola e ti ammazzo” nei confronti dell’infermiere all’accettazione. Solo l’intervento delle guardie giurate, allertate dal personale in cerca di aiuto, ha evitato conseguenze ben più drammatiche.

La Polizia, allertata più volte, è intervenuta dopo circa 50 minuti dalla prima chiamata e ha segnalato l’episodio al presidio di polizia sezione Arenella. Il bambino è stato poi visitato e tenuto in ospedale per tutti gli accertamenti necessari, mentre il referto del medico è all’attenzione delle forze dell’ordine.

Chiediamo un processo rapido per questo signore che la polizia non avrà difficoltà a identificare. Alle vittime di tanta brutalità esprimiamo tutta la nostra vicinanza. Bisogna reagire con forza -dichiara il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, membro della commissione Sanità – contro questi metodi arroganti, violenti e delinquenziali.Choc all’Ospedale Santobono, ancora minacce: “Prendo la pistola e ti ammazzo” Chiediamo nuovamente al Questore e al Prefetto di Napoli di prevedere presidi fissi delle forze dell’ordine nei pronto soccorso napoletani dove sono troppi oramai gli episodi gravissimi ai danni del personale, degli altri pazienti e anche delle strutture”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania al 26 settembre: 245 nuovi positivi, 136 guariti, zero decessi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 26 settembre dell’unità di Crisi regionale riporta 245 nuovi positivi su 5.539 tamponi effettuati. Sono 245 le persone...

Emergenza chiusura Galleria Vittoria: Riapre il lungomare. Come cambia la viabilità

L'emergenza causata dalla chiusura della Galleria Vittoria ha fatto scattare un nuovo dispositivo di traffico per alleviare il traffico. Ecco come cambia la viabilità. Questa...

Coronavirus, ci si può riammalare? La risposta di uno studio

L'Ecdc ha recentemente pubblicato un documento sulle reinfezioni da Coronavirus, nel quale passa in rassegna la casistica disponibile in letteratura scientifica. A distanza di alcuni...

Nuovo codice della strada: in arrivo maxi-multe

La riforma in approvazione del Parlamento introduce sanzioni più severe per gli automobilisti. Maxi multe all'orizzonte per gli automobilisti indisciplinati. Con le modifiche al Codice...

Meteo Campania: lunedì ancora piogge, ma poi cambia tutto

La prossima settimana sarà caratterizzata anche al Sud da un sorprendente ritorno del bel tempo. Si sta aprendo una fase di maltempo pienamente autunnale sull'Italia...