24-11-20 | 21:08

Choc a Cava de’ Tirreni: fratello e sorella 70enni tentano di rapire bimba di due anni

Home Cronaca di Salerno Choc a Cava de’ Tirreni: fratello e sorella 70enni tentano di rapire...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cava de’ Tirreni: lo scorso febbraio un uomo e una donna (70 e 68 anni) si avvicinarono ad una giovane madre per rapire la figlia di due anni.

Episodio choc a Cava de’ Tirreni nello scorso febbraio, quando un uomo e una donna tentarono di rapire una bambina di 2 anni. Come riporta “Il Mattino”, i Carabinieri sono riusciti, attraverso una scrupolosa e delicata attività investigativa, ad identificarli: si tratta di un uomo di 70 anni e di sua sorella di 68enne, originari di Cava e senza figli, che risultano indagati dalla Procura di Nocera Inferiore. Sarà ora il magistrato incaricato a valutare le reali intenzioni dei due fratelli.

La vicenda, conosciuta da molti attraverso i social, ha generato un vero e proprio allarmismo tra i genitori. Stando alla ricostruzione degli inquirenti, l’episodio si è verificato in via Eduardo Talamo, nelle prime ore della mattinata, quando la giovane madre era in attesa del bus dell’asilo nido che avrebbe accompagnato a scuola la figlia di 2 anni e mezzo.

La signora era in strada e teneva per mano la bimba quando le si avvicinano due persone, che non conosceva. La donna inizia a parlare, rivolgendosi alla bambina: “Mi chiamo Angela, tu come ti chiami? Come sei bella”. Poi la richiesta inquietante alla madre: “Vuoi darmi tua figlia?.Choc a Cava de’ Tirreni: fratello e sorella 70enni tentano di rapire bimba di due anni Impaurita, la giovane madre ha risposto che avrebbe chiamato subito i Carabinieri. I due si sono allontanati, lanciandole una minaccia terrificante: “Prima o poi ce la prendiamo”. I Carabinieri, dopo aver ascoltato alcuni testimoni e visionate le immagini delle telecamere del servizio di videosorveglianza, sono riusciti ad identificarli.

 

- Advertisement -

Ultime Notizie

Isa Danieli: ci hanno sacrificato, chiudere i teatri è una scelta inaccettabile

Isa Danieli, erede diretta di una grande dinastia di attori: "La gioia che può dare l'apertura di un palcoscenico e indicibile e per me...

Meteo Campania, nel fine settimana torna il maltempo

Meteo Campania: il weekend del 28 e 29 novembre sarà caratterizzato dal ritorno delle piogge anche al Sud. Tra fine novembre e gli inizi del...

Coronavirus in Campania, i dati del 23 novembre: 1.764 nuovi positivi e 2.344 guariti

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 23 novembre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.764 positivi su 13.744 tamponi effettuati. I guariti superano i...

Covid, bando medici per la Campania flop: rinunciano 2 su 3

Negativo il bilancio del bando medici per la Campania della Protezione civile: su 156 domande ci sono state 97 rinunce. Non è positivo il bilancio...

Gomorra 5: Salvatore Esposito e Marco D’Amore salutano i fan dal set (VIDEO)

Gomorra 5: Salvatore Esposito e Marco D’Amore (alias Genny Savastano e Ciro l’Immortale) salutano i fan della serie con un video sui social. I fan...