lunedì, Maggio 10, 2021

Che spettacolo al Maradona: Calcio Napoli straripante. 5-2 alla Lazio. Mertens nella storia

- Advertisement -

Notizie più lette

Che spettacolo al Maradona: Calcio Napoli straripante. 5-2 alla Lazio. Mertens nella storia
Gianmarco Giuglianohttps://www.2anews.it
Gianmarco Giugliano, cura la pagina dello sport calcio di 2ANews, laureato in Giurisprudenza, scrittore e giornalista.

Subito in vantaggio di due reti con Insigne e Politano all’undicesimo, il Calcio Napoli dilaga ancora con Insigne e Mertens. Poi il ritorno della Lazio. Osimhen chiude i conti.

- Advertisement -

Tra Calcio Napoli e Lazio il posticipo della serie A rappresenta una occasione unica e forse irripetibile per entrare di diritto tra le più serie candidate ai primi quattro posti.

Dopo il pareggio tra Roma ed Atalanta e dopo la sconfitta del Milan in casa contro il Sassuolo, anche il secondo posto non è più una chimera.

Gattuso preferisce Politano a Lozano mentre al centro Mertens gioca al posto di Osimhen. Per i due esclusi sembra scontato un ingresso a partita in corso. Bakajoko sostituisce lo squalificato Demme.Che spettacolo al Maradona: Calcio Napoli straripante. 5-2 alla Lazio. Mertens nella storia

Formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian, Bakayoko; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. A disp.: Cioffi, Contini, Rrahmani, Hysaj, Idasiak, Maksimovic, Lobotka, Zedadka, Lozano, Osimhen, Petagna. All.: Gattuso

LAZIO (3-5-2):  Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto (Pereira), Fares; Correa, Immobile. A disp.: Strakosha, Alia, Patric, Musacchio, Hoedt, Akpa Akpro, Cataldi, Parolo, Pereira, Lulic, Caicedo, Muriqi. All.: Farris.Che spettacolo al Maradona: Calcio Napoli straripante. 5-2 alla Lazio. Mertens nella storia

Cronaca essenziale:

Al quarto minuto episodi incredibili nelle due aree di rigore. Prima Manolas viene colpito in faccia da una scarpata di Milinkovic e successivamente nell’area del Calcio Napoli  Lazzari viene toccato da Hysaj. Arbitro al VAR!

È rigore per gli azzurri: dal dischetto Insigne realizza l’1-0

Raddoppio del Calcio Napoli con Politano all’11’

Palla da Mertens, lanciato da Insigne, a Politano. L’ala si accentra e lascia partire un tiro preciso sul primom palo. Reina in ritardo.

Palo della Lazio con Correa al 19.

Molti ammoniti nel primo tempo: Di Bello non è riuscito a placare gli animi. Per la Lazio ammoniti Lucas Leiva e Milinkovic mentre nel Calcio Napoli Mertens, Fabian Ruiz e Manolas.

Dopo il doppio vantaggio la Lazio prova a fare la partita ma tranne il palo di Correa non riesce a trovare sbocchi. Maggior possesso palla per gli azzurri 53% così come i tiri in porta 3 a 1.

Eurogol di Insigne al 52’. 3-0

Ripartenza del Calcio Napoli con uno splendido Hysaj che dopo una sgroppata serve Insigne. Stop del capitano che con un pallonetto fantastico supera Reina.

Mertens, che meraviglia per il 4-0!

Fantastico Zielinsky che si libera degli avversari con un colpo di tacco, vede Dries libero al limite dell’area. Il belga non ci pensa due volte e con un siluro di prima intenzione nel sette realizza il suo centoduesimo gol in campionato con il Calcio Napoli. È un gol storico: raggiunto il record di Vojak!

Segna anche Immobile per il 4-1.

Errore di Zielinski in uscita e palla ad Immobile che con un tiro a giro supera Meret al 70’

Triplo cambio per Gattuso fuori Manolas, Mertens e Politano per Lozano, Osimhen e Rrahmani.

4-2 di Milinkovic Savic su punizione al 74’. La partita potrebbe riaprirsi.Che spettacolo al Maradona: Calcio Napoli straripante. 5-2 alla Lazio. Mertens nella storia

Osimhen al 79’ mette il sigillo sulla partita 5-2

Da Lozano ad Osimhen che controlla e batte Reina sul primo palo.

Elmas per Zielinski al 81’. Lobotka per Bakajoko al 88’.

Che spettacolo al Maradona! Eurogol, belle giocate, partita godibilissima. Mertens nella storia col 102mo gol il campionato con la maglia azzurra raggiunge il record storico di Vojak. Insigne ad un passo dal suo record: ne deve realizzare solo uno per raggiungere i 18 gol. Benissimo tutti nel Napoli ma un plauso particolare per Bakajoko, Hysaj e Di Lorenzo. Benissimo Politano, Insigne e Fabian Ruiz. Il Napoli c’è… il secondo posto è a tre punti!

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie