24-11-20 | 10:37

Castelfranci, 30enne aggredito con calci e pugni: 4 denunciati

Home Cronaca di Avellino Castelfranci, 30enne aggredito con calci e pugni: 4 denunciati
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cronaca di Avellino: i Carabinieri di Castelfranci hanno denunciato 4 giovani per lesioni personali aggravate a un 30enne (l’episodio risale allo scorso Carnevale).

Lesioni personali aggravate: è questo il reato di cui dovranno rispondere 4 giovani, denunciati dai Carabinieri della Stazione di Castelfranci.

I fatti risalgono allo scorso 25 febbraio allorquando, in occasione dell’evento carnevalesco organizzato nella palestra di un istituto scolastico di Paternopoli, per futili motivi, avrebbero aggredito e malmenato un 30enne di Castelfranci, colpendolo ripetutamente con calci e pugni, procurandogli lesioni giudicate con una decina di giorni di prognosi.

L’attività d’indagine svolta dai Carabinieri, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché lo sviluppo di immagini fotografiche, permetteva di risalire all’identificazione dei presunti responsabili: quattro giovani, più o meno ventenni, di cui tre di Grottaminarda ed uno di Mirabella Eclano. Per i predetti è dunque scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Chiaia, smantellata organizzazione specializzata in furti di auto di lusso: sette arresti

I Carabinieri hanno arrestato sette persone che tra aprile e dicembre 2018 hanno dato vita ad un'organizzazione specializzata nei furti di auto di lusso...

Campania, scuole dell’infanzia e prime elementari riaprono dal 25 novembre: ok del Comune di Napoli

Regione Campania: un’ordinanza ha disposto la riapertura di scuole dell’infanzia e prime elementari dopo l’esito dello screening volontario. Palmieri (assessora Istruzione Comune di Napoli):...

Stasera in tv, martedì 24 novembre: “La dea Fortuna” su Premium Cinema 2

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata martedì 24 novembre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

Uomini e Donne spoiler, anticipazioni registrazione del 21 novembre

Uomini e Donne spoiler. Nell'ultima registrazione del 21 novembre le cose tra Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua si fanno più complicate. Anche per...

Disney+: Le migliori uscite di dicembre 2020

Disney+. Ecco la lista delle migliori uscite, tra film e serie tv originali o meno, del canale di streaming per il mese di dicembre...