23-10-20 | 12:36

Pallanuoto: a Casoria scontro salvezza tra la Canottieri Napoli e la Lazio

Home Sport Pallanuoto: a Casoria scontro salvezza tra la Canottieri Napoli e la Lazio
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
2cb17c4330abac714ec1fbaca6ea4c04?s=120&d=mm&r=g
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Pallanuoto. Stasera, ore 20:30, scontro salvezza tra la Canottieri Napoli e la Lazio alla piscina Alba Oriens di Casoria.

Canottieri, pallanuoto: a Casoria scontro salvezza con la Lazio

Dopo la sconfitta, prevedibilissima, di Brescia si torna alla piscina Alba Oriens di Casoria dove la Canottieri affronterà la Lazio (ore 20,30) con un piglio e una determinazione certamente diversa rispetto a quella visto nella piscina di Mompiano contro i vice campioni d’Italia.

E’ l’occasione per tentare di conquistare la prima vittoria di questa stagione contro un avversario, che reduce dalla sconfitta casalinga con la Rari Nantes Salerno, arriva arrabbiatissimo al pari dei ragazzi del Molosiglio.

Dopo la sconfitta con il Brescia gli uomini di Andrè devono rialzare la testa e fare punti nello scontro salvezza di stasera.

E’ anche uno dei primi scontri salvezza e quindi i punti, anche se siamo all’inzio del campionato, valgono comunque il doppio. Queste le parole di Christian Andrè, allenatore della Canottieri Napoli.

“Una gara difficile contro un avversario che è un nostro diretto concorrente nella lotta per la salvezza. Dopo la sconfitta di Brescia dobbiamo reagire e cercare di conquistare la vittoria cercando di sfruttare al meglio il fattore casalingo e regalare una bella prestazione ai nostri tifosi.”

L’allenatore ha poi continuato dicendo: “Non dobbiamo però farci prndere dalla frenesia di volerla chiudere subito. E’ una gara che va giocata con intelligenza fino all’ultimo istante. La Lazio, come noi, ha cambiato molto è una squadra giovane e imprevedibile quindi bisogna fare molta attenzione. Ci aspetta una battaglia e dobbiamo essere pronti a dare il massimo”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Avella, impennata di contagi Covid: disposto il lockdown fino al 2 novembre

Ad Avella, in provincia di Avellino, il sindaco Domenico Biancardi ha emesso una ordinanza che dispone il lockdown da oggi e sino al 2...

Blocco mobilità interprovinciale in Campania, il chiarimento: ecco a chi non si applica

La Regione ha precisato alcuni punti in merito all'ordinanza che impone il blocco della mobilità interprovinciale in Campania. Il divieto di mobilità interprovinciale in Campania,...

Beautiful, anticipazioni 26 ottobre-1° novembre: Thomas è in coma

Anticipazioni Beautiful da lunedì 26 ottobre a domenica 1° novembre: Thomas Forrester è in coma dopo essere caduto da una scogliera. Ridge è furioso...

Zona rossa ad Arzano: in campo circa 300 militari

L'Esercito è stato chiamato a presidiare con le Forze di Polizia la quasi totalità dei 22 varchi di accesso alla città di Arzano, dichiarata...

Covid 19 in Irpinia, 47 positivi e due morti: contagiato anche il sindaco di Monteforte

Covid 19 in Irpinia: tra i positivi al virus c’è anche Costantino Giordano (primo cittadino di Monteforte Irpino). L’ultimo bollettino sui contagi da Covid...