domenica, Aprile 11, 2021

Campania in zona rossa: parchi pubblici aperti a Napoli

- Advertisement -

Notizie più lette

Campania in zona rossa: parchi pubblici aperti a Napoli
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Comune di Napoli: l’assessorato al Verde rende noto che i parchi pubblici cittadini resteranno aperti nonostante la zona rossa (in vigore da oggi fino a domenica 21 marzo).

- Advertisement -

Da oggi, lunedì 8 marzo, la Campania è diventata zona rossa a causa del forte aumento dei contagi da Covid 19. Il provvedimento, salvo proroghe, andrà avanti fino a domenica 21 marzo. Tuttavia, come annunciato in una nota dall’assessorato al Verde (guidato da Luigi Felaco), i parchi pubblici del Comune di Napoli resteranno aperti.

Nella nota, viene sottolineato come “l’attività all’aria aperta è un’attività indispensabile per la salute e il benessere psicofisico”. Palazzo San Giacomo invita a tenere comportamenti responsabili, invitando “ad evitare di andare al parco nel fine settimana, così da permettere a chi non può andarci negli altri giorni di poterne usufruire”: in questo modo “nelle giornate di maggiore criticità è più facile evitare assembramenti”.

La nota ricorda inoltre che “è possibile fruire dei parchi e giardini nei pressi delle proprie abitazioni. Se si evita di riversarsi tutti nello stesso spazio e se si distribuiscono gli accessi nel corso della giornata è più facile evitare assembramenti”.

Aperti il Parco Viviani, come anche la Floridiana, il Virgiliano, il parco della Mostra d’Oltremare e la Villa Comunale. Ci sono però delle eccezioni rispetto a tali aperture, come il Bosco di Capodimonte che, non essendo considerato un parco e rientrando nei luoghi della cultura, resterà chiuso con il nuovo DPCM.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie