22-10-20 | 13:51

Calcio Napoli Udinese 2-1 ma di buono c’è molto poco. Politano al 95′ realizza il gol vittoria

Home Sport Calcio Napoli Udinese 2-1 ma di buono c'è molto poco. Politano al...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
784f600db01bb8bfa51ce5e9cf455fc8?s=120&d=mm&r=g
Gianmarco Giuglianohttps://www.2anews.it
Gianmarco Giugliano, cura la pagina dello sport calcio di 2ANews, laureato in Giurisprudenza, scrittore.

Possesso palla continuo, lento e stucchevole: un Calcio Napoli senza idee sbatte contro il muro udinese. La risolve Politano con un gran tiro al 95′.

Nessuna importanza per la classifica nella sfida tra Calcio Napoli ed Udinese al San Paolo. Gli azzurri continuano l’avvicinamento alla partita contro il Barcellona mentre i friulani sono tranquilli con molti punti di vantaggio sulla terzultima posizione.

Il confronto può essere interessante per testare la capacità della squadra di Gattuso di aggredire e superare avversari che fanno della fase difensiva il loro più grande punto di forza. Da questo punto di vista, i friulani risultano tra le migliori difese in trasferta.

Gattuso effettua ancora molti cambi rispetto alla partita precedente e schiera:

Ospina, Hysaj, Koulibaly, Manolas, Mario Rui; Zielinsky, Lobotka, Fabian Ruiz; Insigne, Mertens e Callejon.

Nel primo tempo il Calcio Napoli si fa preferire nel palleggio e nel possesso palla ma l’ottimo schieramento della squadra di Gotti non lascia spazi e la manovra risulta lenta e a tratti noiosa. Callejon, Mertens e Callejon non trovano spazi mentre i centrocampisti non velocizzano l’azione. Koulibali e Manolas toccano moltissimi palloni ma, come detto, non ricevono dai compagni, statici e senza idee, nessun aiuto.

La lentezza della manovra favorisce la difesa friulana che alla prima occasione sfrutta un pressing fatto male dagli azzurri sulla destra

Al  22’ il vantaggio dell’Udinese con De Paul

Al primo tiro in porta, come ormai sempre succede al Calcio Napoli, i friulani passano in vantaggio. Su un cross basso dalla destra, la difesa partenopea si addormenta lasciando De Paul libero di calciare e realizzare 0-1.

Al 31’ Mertens è costretto ad uscire per un colpo ricevuto dietro la schiena. Al suo posto Milik.

Alla prima azione utile il polacco trova il pareggio

Calcio Napoli Udinese 2-1 ma di buono c'è molto poco. Politano al 95' realizza il gol vittoria

Bella azione di Insigne sulla sinistra che dà un ottimo pallone a Callejon. Lo spagnolo liscia clamorosamente ma la palla arriva a Fabian Ruiz che controlla e dà nuovamente un pallone all’indietro dove Milik si avventa e realizza l’1-1.

62% di possesso palla ed più del doppio dei palloni toccati nei primi 45’ sono serviti solo a produrre tiri lenti e prevedibili verso la porta di Musso.

La ripresa non mostra nulla di diverso: Calcio Napoli in totale controllo del pallone ma col solito palleggio stucchevole, senza profondità o calciatori capaci di dare un pizzico di fantasia. Quando gli attaccanti non riescono a trovare spazi, nessuno riesce a scoccare un tiro vincente o un passaggio tra le linee.

E, clamorosamente, è l’Udinese ad andare vicino al gol due volte con Lasagna al 69’ trovando Ospina prontissimo ed in grado di compiere un miracolo e con De Paul che supera con uno scavetto Ospina ma trova Koulibaly pronto ad intervenire ed a mandare il pallone sul palo.

Per il Calcio Napoli l’unico pericolo viene portato da un calcio dal limite di Zielinsky che, come al solito in questa stagione, finisce sulla traversa e per pochissimi centimetri non supera la linea di porta.

I cambi di Gattuso al 70’ fuori Callejon e Lobotka per Demme e Politano. Poi all’80’ fuori Fabian Ruiz e Zielinsky per Allan ed Elmas.

La partita viene risolta da Politano al 95’

Finalmente Politano: prende palla al limite dell’area sulla destra, carica il tiro e calcia benissimo dal limite dell’area sul primo palo. 2-1 e vittora per il Calcio Napoli.

Nonostante il 66% di possesso palla, 17 tiri verso la porta di cui 10 in porta, il Calcio Napoli non ha assolutamente espresso un bel gioco. Pochissime verticalizzazioni e nessun calciatore capace di prendere in mano la squadra per superare la diga avversaria. Insomma, i soliti problemi contro le cosidette piccole che giocano solo con una ottima fase difensiva e contropiede all’occorrenza.

C’è bisogno, inoltre, di più cattiveria in attacco: tiri lenti, scialbi o telefonati al portiere. Pochi tentativi da fuori area e, quei pochi, hanno portato ad un attraversa clamorosa di Zielinsky ed al gol di Politano.

Poche cose buone in questa partita, tranne il risultato.

Ospina e Politano i migliori del Calcio Napoli. Molti sotto la sufficienza da Hysaj a Lobotka, passando per Fabian Ruiz, Callejon, Zielinsky.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Moda autunno-inverno per le donne: l’ultima tendenza è il layering

Moda autunno-inverno 2020: l’ultima tendenza per le donne è il layering (ovvero “strato su strato”). Gettonati anche i cardigan di lana. Una delle parole chiave...

In arrivo il Black Friday 2020: il 27 novembre l’attesa giornata degli sconti

Black Friday 2020: sarà venerdì 27 novembre la giornata dedicata a sconti e promozioni. Probabilmente la pandemia da Covid 19 spingerà sempre di più...

Covid 19, difficoltà per le palestre in Campania: molti gestori stanno già chiudendo

Covid 19 in Campania: situazione sempre più difficile per le palestre (il cui destino è stato lasciato “in sospeso” dall’ultimo DPCM). Petizione online del...

Pizza Village diventa @ Home e arriva direttamente nelle case

Pizza Village @ Home: Dal 5 all’8 novembre a Milano un evento inedito con la partecipazione  dei top player della pizza che arriveranno...

San Giorgio a Cremano, maxi-frode fiscale: sequestro di 10 milioni all’ “emiro vesuviano”

San Giorgio a Cremano: la Finanza sequestra auto di lusso e beni per oltre dieci milioni di euro a un imprenditore (arrestato per maxi-frode...