domenica, Gennaio 17, 2021

Calcio Napoli, Sarri contro la bestia nera Atalanta per restare in vetta

- Advertisement -

Notizie più lette

Calcio Napoli, Sarri contro la bestia nera Atalanta per restare in vetta
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il Calcio Napoli si prepara ad affrontare l’Atalanta, da sempre squadra ostica per gli azzurri di Maurizio Sarri. E lo fa puntando su Mertens e ritrovando capitan Hamsik.

- Advertisement -

Non sara’ facile il compito del Calcio Napoli oggi, che si prepara a giocare contro quella che e’ l’autentica bestia nera degli azzurri e di Maurizio Sarri. E lo e’ soprattutto per colpa (o merito) di Gian Piero Gasperini. Il tecnico degli orobici, che sembra essere l’unico ad aver trovato la chiave di volta per braccare il gioco spettacolare dei partenopei.

Neanche contro il Manchester City o la Juventus, i partenopei sono sembrati tanto impotenti come nelle sfide che li hanno visti andare a sbattere contro il muro nerazzurro. Basti pensare che l’anno scorso l’Atalanta fu l’unica squadra a cui, tra andata e ritorno, Mertens e compagni non riuscirono a segnare neanche un gol.

E, come se non bastasse, si puo’ e si deve anche aggiungere l’eliminazione dalla Coppa Italia subita dal Calcio Napoli solo qualche settimana fa. Insomma, sembra davvero che gli occhi del campionato siano tutti (qualora ce ne fosse ulteriore bisogno) sugli azzurri. Con la Juventus pronta a passare sul tappeto rosso allo Stadium contro il Genoa e a riportarsi in vetta alla classifica.

[amazon_link asins=’B074DY22PL,B077S7Q981,B0741CBS8T,B077WJ6J3D,B072PLHGKM,B005X9GWZA,B0764HYQQ4,B01N1N8XSA,B06X6F1S1W’ template=’ProductCarousel’ store=’2anewsweb-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b3636d28-fe91-11e7-a7b5-efc5bf8cc551′]

Chiariamo subito che, qualora cio’ dovesse accadere, non sarebbe un dramma. Il torneo e’ ancora molto lungo, e il girone di ritorno appena cominciato. Ma e’ indubbio dire che, d’altro canto, ritrovarsi ancora in testa alla classifica dopo questo turno sarebbe un segnale importantissimo.

Segnale che Maurizio Sarri ha tutte le intenzioni di voler lanciare. E per farlo si affidera’ ai migliori giocatori a sua disposizione. Quei titolarissimi che non hanno alcuna intenzione di venir meno al patto scudetto “firmato” questa estate. Sono rimasti tutti con un solo obiettivo.

A cominciare da Pepe Reina, che non pensera’ al contratto in scadenza, a quelle che molto probabilmente saranno le sue ultime partite con la maglia del Calcio Napoli. Lo spagnolo difendera’ la porta azzurra anche oggi. E davanti a lui ci saranno Hysaj e Mario Rui sugli esterni, con Albiol e Koulibaly al centro.

La linea mediana, con Allan e Jorginho, dovrebbe vedere il recupero di Marek Hamsik. Il capitano vuole esserci. Ieri e’ tornato ad allenarsi e di certo non si tirera’ indietro se il tecnico lo lancera’ nella mischia. Qualora cosi’ non dovrebbe essere e’ pronto Zielinski.

Calcio Napoli news. Mertens: "Voglio essere sempre in campo"Davanti tocchera’ a loro: Callejon, Mertens e Insigne. I tre giustizieri del Calcio Napoli, capaci di segnare a chiunque in Serie A, tranne che all’Atalanta a Bergamo.

Motivo in piu’ per sistemare anche questo conto. Perche’ i numeri sono fatti per essere aggiornati. Cosi’ come quelli del belga, che non trova la via della rete da quasi tre mesi (84 giorni per essere precisi), ma che nelle sfide delle 12:30, ha gia’ timbrato il cartellino ben 8 volte. Magari sara’ la fame di gol. Quella che, visto l’orario, ha esigenza di dover soddisfare. Una voglia incontrollabile, come quella di ritrovarsi ancora una volta davanti a tutti alla fine di questa giornata.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie