martedì, Settembre 28, 2021

Calcio Napoli, sarà divorzio con Reina. Lo spagnolo seguito dal Milan

- Advertisement -

Notizie più lette

Calcio Napoli, sarà divorzio con Reina. Lo spagnolo seguito dal Milan
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Appare sempre piu’ difficile che le strade di Pepe Reina e del Calcio Napoli non si dividano al termine della stagione. Gli azzurri pensano a Leno e Perin.

Difficile, molto. Forse impossibile. Se non fosse che di impossibile nella vita c’e’ poco o nulla. E il calcio che della stessa e’ metafora perfetta, non se ne distacca. Ma crederci diventa davvero difficile. Ogni giorno di piu’. Pepe Reina e il Calcio Napoli a fine stagione si diranno addio. Anche se forse suona meglio dire arrivederci. Chissa’ che a fine carriera lo spagnolo non possa tornare in altre vesti. In un altro ruolo. Magari dietro una scrivania.

Una fine che, pero’, l’ex Liverpool proprio non ci tiene a programmare. Proprio questa sera ha chiesto e molto probabilmente ottenuto da Sarri di scendere in campo contro il Lipsia. Per la sua presenza europea numero 165. Davanti a lui solo Xavi (173), Maldini (174) e Casillas (177). E sebbene molto probabilmente il cammino con il Calcio Napoli nelle coppe finisca qui, non e’ detto che non possa continuare a provarci ancora. Per qualche altro anno. Poi, appunto, chissa’. Su Reina c’e’ molto forte il Milan, sopratutto se Donnarumma dovesse andare al Psg. Proprio li’ dove sarebbe potuto essere oggi Pepe. Sliding doors, che si aprono e chiudono.

Calcio Napoli, sarà divorzio con Reina. Lo spagnolo seguito dal MilanNel frattempo, da un bel po’ a onor del vero, il Calcio Napoli si guarda intorno. Studia, cerca, sceglie. E sulla margherita dei nomi del calciomercato, sembrano rimasti solo due. Soprattutto loro, poi, nel calcio, come nella vita, mai dire mai. Lo dicevamo. Bernd Leno del Bayer Leverkusen e Mattia Perin del Genoa. Entrambi seguiti a lungo gia’ in passato, ma, per motivi diversi, le rispettive trattative non sono mai andate in porto. L’italiano per motivi di salute (con la seconda rottura del ginocchio a metterne a rischio la carriera) e il tedesco per un mero discorso economico. Ma questa estate si fara’ sul serio e Giuntoli non si fara’ trovare impreparato.

E forse proprio per questo motivo proprio oggi Hrvoje Milic ha svolto il primo allenamento a Castelvolturno. Il paracadute preso in sede di calciomercato (gia’ chiuso) che certifica la fine anticipata della stagione per Ghoulam. E che, con ogni probabilita’, non sara’ mai aperto. Difficile infatti che Sarri gli affidi qualche responsabilita’ in piu’ di quelle sui campi di Castelvolturno per provare gli schemi da mettere in atto in partita. Quelle in cui, invece, vedra’ dalla panchina. Magari con l’auspicio di aver chiudo gennaio da svincolato ed essersi ritrovato a maggio campione d’Italia. Chissa’. Sliding doors. Appunto.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie