venerdì, Ottobre 22, 2021

Calcio Napoli, ADL: “Pagata la clausola di Ruiz. Hamsik? Costa 30 milioni”

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il presidente del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato del calciomercato azzurro, che si incrocia anche con il futuro di Sarri: “Sicuri che vada al Chelsea?”.

“Per Fabian Ruiz ho offerto 30 milioni che è la clausola, quindi viene a Napoli”. Lo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis confermando l’acquisto del centrocampista spangolo dal Betis Siviglia. Ruiz, 22 anni, farà nei prossimi giorni le visite mediche e firmerà un contratto di cinque anni con il club azzurro.

“Per Hamsik io volevo 35 milioni, io ho risposto che al massimo posso scendere da 35 a 30 ma se non me li portano entro lunedì diventano 40”. Lo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis commentando le trattative con i club cinesi per Marek Hamsik. Il presidente del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato del calciomercato azzurro, che si incrocia anche con il futuro di Sarri“Ne avevo chiesti 35 di milioni per Hamsik – ha detto De Laurentiis – non so perché tutti dicono trenta. Me ne hanno offerti 15, anzi mi hanno proposto un calciatore che gioca in Cina e io ho spiegato loro che se gioca lì ormai ha dimenticato come si gioca in Italia e in Europa”. Il patron azzurro ha parlato anche del futuro di Maurizio Sarri: “Il Chelsea? Quando penso a loro, lo sapete, canto ‘Marina, Marina’ (riferendosi a Marina Granovskaia, il braccio destro del presidente del Blues Abramovich, ndr). Sarri si vuole portare Albiol a Londra? Ma siete sicuri che possa andare al Chelsea? Vedremo”.

“Areola? Io lo metto sul piatto della bilancia insieme a Meret ed altri portieri. Vedremo”. Continua il presidente del Calcio Napoli parlando delle trattative del Napoli per sostituire Pepe Reina. Ai cronisti che gli chiedevano della preferenza espressa da Ancelotti per il portiere francese, De Laurentiis ha detto: “Non che uno è meglio di un altro. Bisogna vedere come gioca la squadra, come attacca e come difende. Le sorti di un portiere dipendono da tutto il contesto”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie