giovedì, Dicembre 7, 2023

Bonus decoder: ecco quali sono i requisiti per ottenerlo

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Bonus decoder: ecco quali sono i requisiti per ottenere le agevolazioni in vista del passaggio al nuovo digitale terrestre.

Anche l’Italia sta passando alla nuova tecnologia ricettiva DVB-T2/HEVC, con il Governo che ha stabilito un bonus tv che servirà per “favorire il rinnovo o la sostituzione del parco degli apparecchi non idonei alla ricezione dei programmi con le nuove tecnologie”.

Il primo step del percorso verso il nuovo digitale terrestre è arrivato ieri, mercoledì 20 ottobre, con la trasmissione di alcuni canali Rai e Mediaset nel nuovo standard Mpeg-4. Per molti italiani è tempo di verificare la compatibilità del proprio televisore ed eventualmente di cambiarlo, usufruendo del bonus tv.

Per usufruire di apparecchi di ultima generazione, oltre al bonus tv, c’è anche il bonus decoder. Viene dunque data la possibilità di acquistare un decoder di ultima generazione.

È a tal proposito importante sottolineare che, usufruendo del bonus decoder, chi presenta redditi ISEE che non superano i 20mila euro, paga l’apparecchio soltanto 5 euro invece di 30 euro.

Le agevolazioni sono cumulabili per soggetti con ISEE non superiore a 20mila euro e con una riduzione del bonus tv a 30 euro, per un totale di 130 euro.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie