Benevento: uccide e decapita il fratello, aperta un’inchiesta contro un 59enne

0
520
Benevento: uccide e decapita il fratello, aperta un'inchiesta contro un 59enne

Benevento. Aperta un’inchiesta contro un uomo di 59 anni che ha ucciso e decapitato il fratello, lanciando la testa dal balcone.

Orrore a Benevento. Nella serata di ieri un uomo di 59 anni ha ucciso e decapitato il fratello 65enne e dopo ha lanciato la testa fuori dal balcone.

La procura della Repubblica di Benevento ha aperto un’inchiesta e a breve affiderà l’incarico al medico legale per l’esame autoptico sul corpo della vittima, che si trova ora all’obitorio dell’ospedale “San Pio” di Benevento.

Il 59enne conviveva da qualche tempo con il fratello e i due, stando alle dichiarazioni dei vicini, avevano avuto più di una discussione. Ieri sera l’ennesima, terminata nel modo peggiore possibile.

I carabinieri della compagnia di Montesarchio, una volta arrivati, hanno trovato l’uomo barricato in casa.

Poco dopo, però, lo stesso si è arreso e si è consegnato alle forze dell’ordine. Non si conoscono i motivi che hanno scatenato la lite, con i carabinieri che da ieri sera stanno ricostruendo tutta la storia.