venerdì, Maggio 20, 2022

Basket, l’Italia batte 102-95 la Serbia e va alle Olimpiadi: non accadeva dal 2004

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Storica impresa per l’Italia di coach Meo Sacchetti: gli azzurri del basket vincono il torneo preolimpico a Belgrado e ottengono il pass per Tokyo 2020.

L’Italia del basket va alle Olimpiadi dopo 17 anni grazie alla storica vittoria per 102-95 sulla Serbia nella finale del torneo preolimpico (giocata a Belgrado, quindi a casa dei balcanici).

Tra gli azzurri, grandissima prova di Mannion (20enne cestista dei Golden State Warriors nella NBA, autore di ben 24 punti), Polonara (eletto migliore in campo con 22 punti e 12 rimbalzi), Fontecchio (21 punti e 8 rimbalzi) e Tonut (15 punti e 4 rimbalzi).

Una grandissima impresa, quella cestisti italiani, che mancavano dai Giochi olimpici addirittura da Atene 2004 (quando ottennero un meraviglioso Argento arrendendosi solo all’Argentina del grande Manu Ginobili).

Con questo successo, l’Italbasket accede a Tokyo 2020 con buone possibilità di fare bella figura (oltre alla Serbia sono rimaste a casa anche altre grandi nazionali come Croazia e Lettonia).

Quella di ieri, domenica 4 luglio, è stata notte magica per i ragazzi di coach Meo Sacchetti (da giocatore medaglia d’argento alle Olimpiadi di Mosca 1980 e Oro agli Europei di Nantes 1983), saranno inseriti nel girone A con Australia, Nigeria e Germania.

In totale, le 12 partecipanti saranno divise in tre gironi da quattro squadre: passano ai quarti di finale le prime due più le due migliori terze.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie