lunedì, Ottobre 3, 2022

Basilico Italia e Pesto Sorrentino: il vero gusto di un territorio

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

A Sorrento la specialità del “Pesto Sorrentino”, la nuovissima trovata gastronomica del patron di “Basilico Italia” Maurizio Mastellone.

di Serena Giorgio – E se alla piacevolezza del pesto si potesse fondere il salubre gusto delle noci di Sorrento? Semplice! Si otterrebbe la bontà del “Pesto Sorrentino”, la nuovissima trovata gastronomica del patron di “Basilico Italia” Maurizio Mastellone.

È proprio così, infatti, che l’ingegnoso Mastellone, dopo aver sapientemente condotto l’attenzione sul marchio e sul noto bistrot sorrentino, ha saputo sugellare e celebrare il successo della sua saporita realtà con un nuovissimo pesto preparato con sole noci di Sorrento, olio extravergine di oliva DOP penisola sorrentina, provolone del Monaco dei Monti Lattari e, last but not least, basilico napoletano.

Una gustosissima trovata, ma soprattutto, un’eccezionale ghiottoneria che ha potuto, nel giro di pochissimo tempo, divenire emblema del ricco menu di “Basilico Italia” in Corso Italia a Sorrento. E non finisce certo qui.

Con l’arrivo della nuova stagione e delle sue più tipiche bontà, Mastellone ha voluto infatti predisporre, assieme alla sua nutrita equipe di pizzaioli e chef, un vero e proprio menu degustazione in cui oltre al pesto sorrentino brillano anche i sapori di prodotti ortofrutticoli locali e dei migliori lievitati.

Dall’antipasto con l’originalissima e straripante mozzarella ripiena di pesto sorrentino al tris di montanarine Sorrento nelle golose varietà con pesto e noci di Sorrento, ricotta e limone grattugiato e pomodoro principe di Sorrento e basilico. Spiccano tuttavia nel succulento menu di Basilico Italia anche i “ravioli al pesto sorrentino” conditi con noci e provolone del Monaco Dop, gnocchi di farina e patate ripieni di ricotta, pesto sorrentino e con sugo principe di Sorrento e pizze assolutamente da provare come la “neranese”, con crema di zucchine, chips di zucchine e scaglie di provolone del Monaco; la “siciliana”, con crema di melanzane e provola; e, ovviamente, l’immancabile “pesto sorrentino”, con pesto, noci e fiordilatte.

Con un dessert in grado di concludere nel migliori dei modi questo viaggio nella territorialità e nei suoi più radicati sapori, la caprese agli agrumi “profumi di Sorrento” riesce infine a sublimare l’intera esperienza. “Abbiamo messo a punto questo nuovo menu degustazione per far conoscere il nostro Pesto Sorrentino, che è una specialità in cui crediamo molto – spiega infatti Maurizio Mastellone – continueremo a puntare sui prodotti e sui produttori locali. Con l’impegno, in un periodo di forti trasformazioni, di tenere bassi il più possibile i prezzi in carta”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie