29-11-20 | 16:47

Aversa, sfruttamento della prostituzione e traffico di esseri umani: un arresto

Home Cronaca di Caserta Aversa, sfruttamento della prostituzione e traffico di esseri umani: un arresto
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Scoperta una casa di appuntamenti ad Aversa, nel Casertano, nell’ambito dell’operazione che ha portato all’arresto di una dominicana di 46 anni per sfruttamento della prostituzione e traffico di esseri umani.

Sfruttamento della prostituzione e traffico di essere umani: casa di appuntamenti scoperta ad Aversa, nel Casertano. Su mandato di cattura internazionale, emesso il 27 dicembre 2017 dalla procura di Buenos Aires, la polizia ha arrestato una dominicana 46enne. A.R.O.L. è stata ritenuta responsabile, a vario titolo, di sfruttamento della prostituzione e traffico di esseri umani, in particolare per aver attratto una donna in Paraguay, promettendole un lavoro diverso in Argentina.

Approfittando della sua situazione economica vulnerabile, la ragazza fu indotta alla prostituzione in un locale della città di Tandul.

L’operazione di polizia giudiziaria, eseguita dagli uomini dell’Ufficio Investigazioni generali e operazioni speciali, ha permesso di rintracciare la 46enne presso un’abitazione di via Gramsci, casa adibita al meretricio. Le donne presenti sono state identificate mentre la dominicana è stata condotta in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria anche per l’estradizione.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Meteo Campania, arriva l’inverno: piogge e temperature a picco

Meteo Campania: la prossima sarà una settimana caratterizzata dall'arrivo delle piogge e da un netto calo delle temperature. Meteo Campania | Arriva l'inverno, quello vero....

Aperta una indagine sulla morte di Maradona

Secondo la famiglia di Maradona, ci sarebbero delle irregolarità nei soccorsi. Perquisiti i tre ex dipendenti della ditta funebre che si sono fatti i...

Cartoline personalizzate su internet: ecco alcuni programmi con cui crearle

Cartoline personalizzate su internet: ecco alcuni dei principali programmi con cui creare biglietti di auguri per le varie ricorrenze (dai compleanni alle feste di...

Provincia di Napoli: cantieri edili irregolari. Denunciati 9 imprenditori

Controlli nei cantieri edili di Casoria, Pomigliano D’Arco, Casalnuovo di Napoli, Giugliano in Campania, Quarto, Monte di Procida e Striano: tutti risultati irregolari. Serrati i...

La Rari Nantes Salerno debutta con una sconfitta contro la Pro Recco

La Rari Nantes Salerno giocherà a Genova il 12 gennaio, mentre si è in attesa di conoscere la data dell’incontro da giocare alla Vitale,...