Universiadi 2019: ecco il piano traffico del Comune di Napoli

432
Ospitalità e trasporto degli atleti, indagine della Procura sulle Universiadi

Universiadi 2019: Palazzo San Giacomo ha predisposto il piano traffico per gli spostamenti e la sicurezza in occasione dei Giochi universitari (in programma dal 3 al 14 luglio).

Il Comune di Napoli, su impulso dell’Assessore alla Polizia Municipale e Sicurezza Urbana Alessandra Clemente, l’assessore alle Infrastrutture e al Trasporto Mario Calabrese e Nino Simeone, presidente della Commissione Infrastrutture e Mobilità del Consiglio Comunale di Napoli, in sinergia con l’Azienda Napoletana Mobilità, la Questura e gli organizzatori dell’Evento, ha predisposto il piano traffico per le Universiadi 2019, in programma dal 3 al 14 luglio.

Un piano traffico che prevede una serie di provvedimenti che si sono resi necessari per garantire il trasferimento degli atleti, dal Porto dove alloggeranno, verso Fuorigrotta e verso i vari siti sportivi, elaborato per essere quanto più compatibile con le esigenze di viabilità cittadina.

Previsto inoltre un sistema di rafforzamento del trasporto pubblico, soprattutto per le linee che incidono sull’area degli eventi oltre che un sistema di parcheggi in zona Fuorigrotta, con servizio di navetta per i soggetti diversamente abili tra i suddetti parcheggi e le aree degli aventi. Infine, su richiesta della Questura, sono stati adottati una serie di provvedimenti di sicurezza che interesseranno i siti sportivi e le aree limitrofe cittadine.

Universiadi a Napoli: ecco le zone in cui sarà previsto il divieto di sosta e di fermata

Inoltre, per consentire le manifestazioni, con ordinanza dirigenziale n. 40 del 20/06/2019, è stato stabilito il divieto di sosta con rimozione coatta e di fermata nelle seguenti strade:

  • via Campegna dall’ingresso del poligono di tiro a via Cavalleggeri d’Aosta e nella zona adiacente la scuola “Giacinto Gigante” dal 24 giugno al 14 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze;
  • via Labriola e viale dei Giochi del Mediterraneo tra via Labriola e via Barbagallo, dal 24 giugno al 16 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze;
  • viale Dohrn tra la Rotonda Diaz e piazza della Repubblica dal 24 giugno al 16 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze;
  • via Napoletano, via Petri e via Argine direzione Napoli dal 24 giugno al 16 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze.

I residenti, possessori di permesso di sosta nei settori a tariffa senza custodia interessati dai divieti di sosta e di fermata, sono autorizzati a sostare nei settori adiacenti a quelli interessati dai divieti.