Storie di vita, si sposa prima di morire a 56 anni: era mamma di tre bambini

370
Storie di vita, si sposa prima di morire a 56 anni: era mamma di tre bambini

Storie di vita. A Osimo è stata commovente la scelta di Teresa Loiodice, affetta da una grave malattia: sposa in ospedale il compagno, padre dei suoi tre figli, prima di morire.

Sono storie di vita che commuovono e dovrebbero far riflettere. Teresa aveva 56 anni e faceva la funzionaria della Corte dei Conti di Ancona. Adorava i suoi tre figli e il loro padre, l’uomo che le è stato affianco durante la dura lotta per sopravvivere al male che l’aveva colpita qualche tempo fa e che l’ha uccisa a poche ore dal coronamento del loro sogno d’amore. 

Alla Misericordia di Osimo l’ultimo saluto di parenti e amici.

Non è la prima volta

Già a luglio di quest’anno, a Empoli, un’ora dopo aver pronunciato il “sì”, Claudia si era addormentata nel letto dell’ospedale, dove da tempo si trovava per lottare contro un tumore. Indossava ancora l’abito da sposa, testimonianza dell’ultimo desiderio espresso e realizzato: sposare il suo Enrico, prima di morire. I due giovani si erano conosciuti nel 2011, grazie a un gioco online. Il 17 febbraio 2019 era stata fissata la data delle nozze, ma la malattia non le ha dato scampo.

Una storia simile arriva dagli Usa

Aveva 31 anni ed era affetta da una forma aggressiva di tumore al seno. Nonostante tutto, a dicembre 2017 decise di coronare il suo sogno, prima di dire addio all’amore della sua vita e alle sue figlie. Viveva ad Hartford, Connecticut, insieme a Dave Mosher, separato e con due bimbe, Molly e Sophia, alle quali la donna era molto attaccata. Quando si rese conto che non ce l’avrebbe fatta a guarire, Heather, psicologa infantile, volle organizzare una cerimonia in grande stile, con fiori e musica, all’interno della cappella del Saint Francis Hospital in cui era ricoverata. Il giorno dopo morì.

Storie che commuovono, scaldano il cuore e, soprattutto, sono la prova che solo l’amore può sfidare e forse vincere la malattia e la morte.