Regione Campania, De Luca: “Un poliambulatorio nell’ex cinema del rione Luzzatti”

552
Regione Campania, De Luca: “Un poliambulatorio nell’ex cinema del rione Luzzatti”

Vincenzo De Luca: il governatore della Campania (intervenuto all’inaugurazione del murales dedicato a L’amica geniale) ha annunciato che sorgerà un poliambulatorio nell’ex cinema del rione Luzzatti.

Il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha annunciato importanti novità riguardanti il rione Luzzatti di Napoli, nel quale è ambientata L’amica geniale, la serie tv di successo (di cui a breve inizieranno le riprese della seconda stagione).

Intervenuto all’inaugurazione del murales dedicato a Lila e Lenù, De Luca ha sottolineato la volontà di rilanciare la zona attraverso un poliambulatorio, da far sorgere “nel vecchio cinema abbandonato, il Rivoli. La Regione ha deciso di investire 2 milioni di euro per realizzare un poliambulatorio”.

Accanto al poliambulatorio, ha inoltre aggiunto il governatore della Campania, sorgerà una sorta di centro sociale, un luogo di aggregazione e servizi sanitari da offrire alla popolazione. Credo – ha aggiunto De Luca – che sia un modo serio di dare attenzione ai quartieri, favorire la crescita civile dei bambini. È un gesto simbolico per dire che in ogni rione di Napoli ci sono tante energie positive. Dobbiamo far prevalere queste energie, sono la barriera più forte contro il degrado. La cultura è lo strumento più forte di resistenza al degrado”.

All’inaugurazione dello splendido murales (raffiguranti le sagome di Lila e Lenù), erano presenti tra gli altri anche le attrici Ludovica Nasti ed Elisa Del Genio (che hanno splendidamente interpretato le protagoniste da bambine), gli assessori all’Istruzione, Lucia Fortini, e alla Legalità, Franco Roberti, il presidente della IV Municipalità, Giampiero Perrella, e l’artista che ha realizzato l’opera, Eduardo Castaldo, anche fotografo di scena della fiction sull’opera della misteriosa Elena Ferrante.Regione Campania, De Luca: “Un poliambulatorio nell’ex cinema del rione Luzzatti” La realizzazione di un’opera di street art in via Leonardo Murialdo, davanti alla biblioteca popolare del rione, rientra nell’ambito delle iniziative che si stanno organizzando alla scoperta dei luoghi de L’Amica Geniale, volute dalla IV Municipalità di Napoli con il sostegno di fondazione Polis e della Regione Campania.

Un rione Luzzatti che grazie ai libri e alla fiction vuol far sentire la propria voce di riscatto culturale, tanto che è stata anche lanciata una petizione per effettuavi le riprese della seconda serie de L’amica geniale.

Foto all’interno: “Fanpage”