Reddito di cittadinanza, code a Scampia per chiedere informazioni

780
Reddito di cittadinanza, code a Scampia per chiedere informazioni

Scampia: molti disoccupati in coda ai caf per chiedere informazioni sul reddito di cittadinanza (annunciato per marzo 2019).

Il Governo ha da qualche giorno annunciato la partenza per marzo 2019 di una delle misure più importanti dell’Esecutivo M5S-Lega: il reddito di cittadinanza. Ruolo centrale sarà quello dei centri per l’impiego, che nelle intenzioni del Governo saranno riformati entro i primi tre mesi del prossimo anno (il ministro di Lavoro e Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha promesso di stanziare 1,5 miliardi per tale riforma).

Nel caso della città di Napoli, si tratta delle sedi di via Diocleziano a Fuorigrotta, Calata Capodichino (che però potrebbe essere trasferita a Poggioreale) e Scampia.

E soprattutto nel quartiere di Napoli Nord, molti disoccupati stanno già chiedendo informazioni al cpi e poi ai caf, nonostante la misura non sia ancora entrata in vigore: “Vengono almeno 30-40 persone al giorno perché sono convinti che la misura sia già partita -ha spiegato a “Il Mattino” Rita Froncillo, impiegata di un Caf a Scampia posto proprio di fronte al centro per l’Impiego di Viale della Resistenza- Ogni mattina passano prima da lì ad iscriversi e poi subito qui”.