Napoli, Vomero: restauro flop alla scuola Piscicelli

1230
Napoli, Vomero: restauro flop alla scuola Piscicelli

Vomero: la mancata esecuzione dei lavori mette a rischio l’anno scolastico per 75 bambini della Piscicelli.

Non arrivano buone notizie per 75 alunni della scuola dell’infanzia e primaria Maurizio De Vito Piscicelli di Napoli, per i quali l’anno scolastico è a rischio a causa della mancata esecuzione dei lavori previsti.

Come riportato da “Il Mattino”, questi bambini sono gli stessi che lo scorso febbraio rischiarono di non poter essere iscritti al famoso istituto dell’Arenella, a causa di un corridoio in cui vigeva una promiscuità con la scuola dell’infanzia Savy Lopez. Grazie alla mediazione dell’assessore regionale all’Istruzione Lucia Fortini (figura neutrale che non aveva nessuna competenza a riguardo) si riuscì a trovare un compromesso e, quindi, vi fu la riapertura delle iscrizioni.

Poco dopo, una commissione tecnica fissò i lavori da svolgersi ma in questi giorni si è scoperto che la V Municipalità (Vomero-Arenella) non ha provveduto alla loro esecuzione. Una situazione paradossale alla vigilia dell’anno scolastico, che in Campania partirà tra meno di una settimana (ovvero mercoledì 12 settembre).

Già durante lo scorso anno scolastico vi furono molti problemi per l’istituto: infatti, a fine gennaio, dopo gli esposti dei genitori dei bambini, i vigili del fuoco dichiararono inagibile l’ultimo piano dell’edificio per via delle infiltrazioni d’acqua (alcune classi erano a stretto contatto con il solaio, per cui vi fu la rotazione degli alunni).