Napoli, cantieri ai Decumani: si accelera per il Natale

376
Napoli, cantieri ai Decumani: si accelera per il Natale

Centro Storico: l’obiettivo è non creare impatto sulla circolazione ai Decumani in vista del Natale.

Una delle zone più suggestive di Napoli, ovvero i Decumani, saranno oggetto dei lavori Unesco: tra le strade maggiormente coinvolte, ci sono via dell’Anticaglia, Porta Capuana e il Decumano Maggiore.

Come riportato da “Il Mattino”, il primo cantiere a partire in questi giorni sarà quello dell’Anticaglia, in modo tale da concluderlo in tempi record nel giro di 40 giorni. Se le cose dovessero andare in questo modo, non ci sarebbe alcun impatto sulle fiere del Natale di San Gregorio Armeno.Napoli, cantieri ai Decumani: si accelera per il Natale Nel dettaglio, i lavori rifaranno le strade con il basolato, mentre i cardini saranno chiusi al traffico di volta in volta, lasciando libero un passaggio pedonale (mentre le auto passeranno per i vicoli vicini). Nonostante le transenne, i disagi per la circolazione dovrebbero essere contenuti, visto che già oggi le aree sono inserite nella Ztl del Centro Storico, per cui passano solo motorini, residenti e mezzi di soccorso.

Intanto, proseguono i cantieri su piazza Mercato (quasi ultimati) e via San Giovanni a Carbonara (che andranno avanti fino a luglio). Il passo successivo saranno piazza del Carmine, dove si prevede di cancellare il parcheggio delle strisce blu (oggi preda dei parcheggiatori abusivi), e via Duomo.