Napoli, cantiere piazza Plebiscito: polemiche in Commissione

478
Napoli, cantiere piazza Plebiscito: polemiche in Commissione

Piazza Plebiscito: polemiche in Commissione sulla costruzione di una camera di ventilazione per la Linea 6 della Metropolitana.

Proseguono in piazza Plebiscito i lavori per la costruzione di una camera di ventilazione per la tratta Chiaia-Municipio (Linea 6 della metropolitana). Ieri si è riunita la Commissione consiliare (presieduta da Nino Simeone), che ha discusso del progetto con i tecnici Ansaldo e Metropolitana di Napoli, alla presenza di Mario calabrese (assessore alle Infrastrutture del Comune di Napoli).

Tra le novità emerse dall’incontro c’è la seguente: come riporta “Il Mattino”, una mini-talpa meccanica scaverà un nuovo tunnel tra piazza Plebiscito e via Chiaia. Grazie a una sofisticata tecnologia idraulica, nei prossimi mesi sarà dunque realizzato un cunicolo sotterraneo, lungo 100 metri e largo 3, che collegherà la nuova camera di ventilazione ricavata nel sottosuolo, sul lato destro dell’emiciclo, alla galleria del metrò tra la stazione di piazza Santa Maria degli Angeli e quella di piazza Municipio.

Piazza Plebiscito, assessore Calabrese a “Repubblica”: “Ci sono griglie di ventilazione in tutte le piazze delle grandi città del mondo”

Per tali lavori si era inizialmente pensato a piazza Carolina e piazza Trieste e Trento, che però ponevano numerosi rischi, per cui si è deciso di utilizzare lo scavo già esistente al di sotto di piazza Plebiscito, chiuso anni fa e originariamente a servizio della LTR (progetto di linea tranviaria rapida poi accantonato).

Parte della Commissione resta però critica, per cui il cantiere avrebbe conseguenze negative sulla fruibilità futura della piazza (specialmente riguardo i concerti, per cui il cantiere blocca una delle vie di fuga). Duro ad esempio l’intervento di David Lebro (La Città) che, rivolgendosi ai vertici di Ansaldo e Metropolitana, ha detto di non avere “nessuna fiducia. I lavori distruggeranno per sempre la piazza simbolo della città”.Napoli, cantiere piazza Plebiscito: polemiche in Commissione In un’intervista a “Repubblica”, l’assessore alle Infrastrutture del Comune di Napoli, Mario Calabrese, ha però evidenziato che “ci sono griglie di ventilazione in tutte le piazze delle più importanti città del mondo”. L’assessore ha aggiunto che in piazza Plebiscito “ci sono già altre griglie ben più grandi di quelle che stiamo per realizzare e non so a cosa siano servite”.

E sull’occupazione da parte del cantiere di una delle vie di fuga, Calabrese ha inoltre sottolineato che bisogna “riprogettare altre soluzioni. Lo spazio è immenso, non è difficile”.

Foto in evidenza: “Repubblica”