Luciano Messere al Vomero e l’antica arte delle cornici

727

Luciano Messere, e la bottega artistica di via Bernini, nel segno di cornici che diventano preziose opere d’arte.

Grazie a Luciano Messere, anima e titolare della famosa bottega artistica di via Bernini, dire che anche le cornici diventano d’autore, è un fatto davvero spontaneo. Realizzare una cornice per un quadro, infatti, ancora oggi, in un’era sempre più preda della tecnologia e del consumismo, rimane un momento di poesia capace di racchiudere oltre ad un’antica voglia d’arte una carica d’indescrivibile emozione.

Da “Cornici Bernini” al Vomero e nell’attiguo laboratorio, questa osservazione diventa regola ed è così che, i quadri che ogni giorno vengono affidati alle esperti mani di Luciano Messere e dei suoi fidati artigiani, trovano nell’antica opera del maestro corniciaio, un intenso momento di passione oltre che di sapienza stilistica e qualità.

Dal quadro di valore alla laurea, dalla stampa settecentesca all’arte più moderna, in un’infinita serie di stili e qualità, le “Cornici Bernini” sembrano racchiudere l’inestimabile segreto del bello. Antiche, moderne, di pregiati ed inconfondibili legni come il mogano, il ciliegio e la radica di noce, impreziosite dall’oro zecchino e da inimitabili lavorazioni artistiche, le cornici firmate “Bernini” hanno il potere di completare alla grande la magia di quanto sono destinate a racchiudere.

Sin dal complicato momento della scelta si nota subito la passione e l’esperienza degli artigiani di casa che, guidati dall’esperienza del maestro Messere, consigliano il cliente sul tipo, sulla qualità e sullo stile della cornice da preferire.

Ogni scelta è attentamente valutata ed alla fine, i risultati, hanno sempre quel tocco di classe in più. Conoscitore ed estimatore delle più svariate forme d’arte ed arredamento, Luciano Messere, prima di consigliare valuta minuziosamente una serie infinita di fattori.

Si parte dal tipo di quadro o riproduzione da incorniciare, dall’arredamento con cui si abbinerà la cornice, dall’epoca a cui ci si vuole ispirare fino ad arrivare ai gusti del cliente che sceglie.

La passione della cornice d’arredamento con la bottega di Messere diventa quindi un motivo da tenere ben presente in un mondo sempre più frenetico, per ottenere il massimo dai piccoli piaceri derivati dalla culto dell’arte.

Un quadro, una stampa, una gouaches, incorniciata da “Cornici Bernini” assume un valore aggiunto capace di donare sempre un momento di serenità e di piacere all’insegna del bello. “Oltre che un lavoro -afferma Luciano Messere- le cornici per me hanno da sempre rappresentato una passione.

Oggi nella mia bottega di via Bernini, penso proprio di aver messo a punto nel migliore di modi questa mia predisposizione, riuscendo ad offrire alla clientela il meglio, sia a livello stilistico che qualitativo del settore, insieme ad una consulenza artistica attenta e professionale”.

Tra piccole opere d’arte, qualche bella scultura ed antiche stampe, sempre presenti nella sua elegantissima bottega, Luciano continua nella sua opera, ed ogni settimana dal suo laboratorio d’arte, centinaia di cornici prendono il volo per le più belle dimore partenopee. A vincere è una Napoli che lavora ma soprattutto la volontà di chi ha fatto del proprio mestiere una preziosa arte da vivere ed imitare.