La stazione della metro di Scampia trasformati in opera d’arte

3170

“UN PONTE OLTRE I MURI” – II° Edizione. Ponte e stazione della metropolitana di Scampia trasformati in opera d’arte con “RIGENERAZIONE”.

L’intervento di riqualificazione urbana della stazione e del ponte di Scampia è stato realizzato dagli artisti TESO ed ORAZIO AIELLO con la collaborazione di MANDRAGORA/GOSH/NITRO/GOLA.

Sarà inaugurata dal Sindaco Luigi de Magistris venerdi’ 14 luglio alle ore 19.00 in piazzale stazione metrò Piscinola/Scampia. Seguirà un concerto gratuito di 99 POSSE, CICCIO MEROLLA e tanti altri artisti. scampia metro#RIGENERAZIONE è tra i più grandi murales d’Europa con circa 4mila mq di superficie lavorata.

Alla sua realizzazione hanno partecipato anche i ragazzi impegnati negli ultimi due anni nei laboratori di pittura dell’Associazione “SET ME FREE” realizzati presso la sede della Cooperativa sociale “Occhi Aperti” a CASA ARCOBALENO (SCAMPIA) e dall’associazione AUGURABILE di Mugnano di Napoli.

I componenti del GruppoZoone hanno invece costruito il mosaico intitolato “L’albero Multiforme” con materiali di scarto riciclati assemblati sui piloni del ponte della metropolitana. Una parte dell’opera è stata progettata e realizzata all’interno dei laboratori del Gattablu – ASL Napoli 1 con gli operatori della Coopsociale ERA e i componenti del GruppoZoone.  “Oltre le barriere e i muri del pregiudizio, l’indifferenza, l’abbandono”.

https://www.facebook.com/oltreimuri/