Diego Dalla Palma protagonista del talk Beauty Trends a Villa Diamante

265
Diego Dalla Palma protagonista del talk Beauty Trends a Villa Diamante

Philip Morris International, presenta giovedì 3 luglio 2019 presso Villa Diamante Napoli, il talk Beauty Trends, Diego Dalla Palma.

IQOS, il prodotto smoke – free ultimo ritrovato della tecnologia di Philip Morris International, presenta giovedì 3 luglio 2019 presso Villa Diamante Napoli, il talk Beauty Trends, con protagonista Diego Dalla Palma, tra i più famosi make – up artist italiani, che metterà a disposizione del pubblico la sua esperienza e profonda conoscenza del mondo della bellezza.

Tema dell’incontro è l’evoluzione del make – up dagli anni ‘80 fino ad oggi: il suo valore culturale e sociale, la capacità di dettare nuovi trend, l’influenza esercitata sui consumi quotidiani fino l’avvento di nuove soluzioni sempre più green ed eco – friendly.

Un’occasione per parlare di tendenze e di novità in campo cosmetico, ma soprattutto un momento di riflessione su come il benessere fisico e la qualità della vita possano essere compromesse quotidianamente da stili di vita scorretti.

Diego Dalla Palma protagonista del talk Beauty Trends a Villa Diamante

“Il motivo che mi ha spinto ad accogliere l’invito di IQOS è la convinzione che anche nel mondo della cosmetica l’innovazione sia un tema importante e naturalmente condiviso. Innovare significa accettare la sfida di cambiare e la mia esperienza professionale mi ha portato spesso di fronte alla scelta di nuovi prodotti, a cambiamenti dettati dai beauty trend, all’evoluzione delle tecniche adottate per rendere le donne sempre più belle”, afferma Diego Dalla Palma.

Il cambiamento e la volontà di trasformazione sono anche alla base della visione di Philip Morris International, che ha deciso di puntare su IQOS, dando il proprio contributo alla costruzione di un futuro senza fumoIQOS infatti è il dispositivo che scalda il tabacco, evitando la combustione, un’alternativa alle sigarette tradizionali pensata espressamente per gli i fumatori adulti che altrimenti continuerebbero a fumare.

Un’importante conferma nel percorso intrapreso da PMI  è arrivata recentemente dagli USA dove, in seguito al rigoroso processo di verifica basato su evidenze scientifiche, la Food And Drug Administration ha autorizzato la commercializzazione di IQOS negli Stati Uniti.

Dall’invecchiamento della pelle alle macchie sui denti: tra i danni causati dal fumo anche quelli di natura estetica. Partendo dal mero cattivo odore, che può diminuire la gradevolezza della presenza in pubblico, esistono infatti anche altri segnali ben visibili dei danni prodotti dal fumo, come la perdita della lucentezza della pelle o l’ingiallimento di dita e denti, che possono penalizzare l’estetica di una persona. In Italia il fumo interessa più di 11 milioni di persone, poco meno la metà delle quali donne.

Presente alla serata anche la dott.ssa Giovanna Nardi, ricercatore dell’Università Sapienza di Roma, laureata in igiene dentale e direttore di un master  sulle Tecnologie Avanzate nelle Scienze di Igiene Orale e un Corso di Alta Formazione su Medicina di Stili di vita e cavo orale. “Per noi professionisti che ci occupiamo di salute del cavo orale avere a disposizione una tecnologia che permetta di eliminare sostanzialmente una sostanza come il monossido di carbonio è sicuramente un grande vantaggio”, afferma la Prof.ssa Nardi. “Il volto umano è il distretto più rappresentativo della persona e quindi problematiche quali le pigmentazioni e l’ingiallimento dei  denti, possono inficiare la vita di relazione. Proprio oggi nella Giornata Mondiale del Bacio è importante sottolineare come il fumo possa avere un impatto negativo anche nella vita di coppia.”

Uno studio condotto in laboratorio pubblicato nel dicembre 2018, ha confrontato gli effetti del fumo di sigaretta rispetto all’aerosol dei prodotti a riscaldamento del tabacco dimostrando come i denti umani e le resine dentali più utilizzate, esposti all’aerosol di IQOS per 3 settimane, presentino significativamente meno macchie rispetto ai denti esposti ad una sigaretta tradizionale.

Secondo lo studio dunque, ridurre o eliminare i depositi derivanti dalla combustione del tabacco potrebbe ridurre al minimo l’impatto di questi prodotti sulla discolorazione dei denti.

Nel caso i denti siano già macchiati dal fumo delle sigarette, passare ad IQOS non li riporterà al colore originario. Quindi, il beneficio di IQOS sarà più evidente dopo una pulizia professionale dei denti e dopo essere passato completamente ad IQOS.

IQOS 3 e IQOS 3 MULTI

IQOS 3 e IQOS 3 MULTI rappresentano le più recenti versioni del dispositivo smoke – free di Philip Morris International. Sono caratterizzati da un design ergonomico ed elegante e progettati con un sistema all’avanguardia che prevede il riscaldamento degli stick di tabacco evitando la combustione.

Design e innovazione, quindi, hanno il potere di avere un impatto positivo sulla vita dei fumatori e, collettivamente, sulla società.

Come azienda, la nostra priorità è chiara: aiutare i fumatori adulti che altrimenti continuerebbero a fumare a passare il più rapidamente possibile a valide alternative. A oggi, più di 7 milioni di fumatori adulti in 44 mercati di tutto il mondo hanno smesso di fumare e sono passati a IQOS – giocando un ruolo fondamentale nella costruzione di un futuro senza fumo.