Concorsone Regione Campania: pubblicati i risultati dei test della categoria C

374
Sospeso il concorsone della Regione Campania: violato l'anonimato

Concorsone Regione Campania: Formez ha pubblicato gli ammessi alle prove scritte anche per i profili della categoria C (quelli per diplomati). De Luca: “Prove scritte a gennaio”.

Dopo gli elenchi degli ammessi alle prove scritte per i profili della categoria D (quelli per laureati, che concorrono per 950 posti a tempo indeterminato), il Formez ha pubblicato i risultati delle prove preselettive del concorsone della Regione Campania per quanto riguarda gli otto profili rientranti nella categoria C (quelli per diplomati, che concorrono per 1225 posti a tempo indeterminato).

Sul sito http://riqualificazione.formez.it/, l’ente ha dunque reso noti gli elenchi in ordine alfabetico dei candidati ammessi alla prova scritta (con tanto di soglie d’accesso per singola posizione). Allo step successivo del concorso è stato ammesso un numero di candidati pari a 4 volte il numero dei posti messi a concorso per ogni singolo profilo (più gli “ex-aequo” con l’ultimo posto disponibile per ogni singola posizione).

Il Formez ha fatto inoltre sapere che “tutti i partecipanti alle preselettive, anche chi non ha trovato il proprio nome negli elenchi, potrà visionare il proprio elaborato quando pubblicheremo gli atti online“.Concorsone Regione Campania: pubblicati i risultati dei test della categoria C Le preselettive (cui hanno preso parte ben 142mila candidati) si sono svolte dal 2 al 24 settembre alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Per un concorso che ha fatto registrare numerosi intoppi burocratici, come sottolineato più volte non senza polemiche dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Concorsone Regione Campania, il governatore De Luca sulle prove scritte: “Si svolgeranno tra il 14 e il 24 gennaio”

Sono oltre 3000 i partecipanti che hanno superato la prima prova per la categoria D e che sono stati ammessi alle prove scritte, mentre saranno circa 7000 i candidati che prenderanno parte alla fase successiva per la categoria C.

Le prove scritte si terranno nel prossimo mese di gennaio, come annunciato stamattina dal Governatore Vincenzo De Luca a Radio Crc: “Le seconde prove scritte dovrebbero tenersi dal 14 al 17 gennaio e dal 21 al 24. Comunicheremo presto ai partecipanti il luogo dove si terranno queste prove -sottolinea De Luca- Stavolta, visto il ridotto numero di partecipanti rispetto alla prima prova, le correzioni dovrebbero essere molto più rapide e contiamo di avere i risultati entro fine gennaio.Concorsone Regione Campania: pubblicati i risultati dei test della categoria C Queste sono le informazioni dopo l’ultima nota inviataci dal Formez. Nel frattempo -conclude il governatore della Campania- stiamo facendo una battaglia con il Governo per estendere la validità delle graduatorie a tre anni”.