Cedole scolastiche: accordo tra Comune di Napoli e Confcommercio Campania

236
Cedole scolastiche: accordo tra Comune di Napoli e Confcommercio Campania

Comune di Napoli: il raggiungimento dell’accordo con Confcommercio Campania ha sbloccato i fondi comunali (scongiurando il rischio del blocco delle cedole scolastiche).

Accordo raggiunto tra Comune di Napoli e Confcommercio Campania per le cedole scolastiche, con cui è stato scongiurato il rischio del blocco e quindi della consegna dei libri agli alunni della scuola elementare.

Come riportato da “Il Mattino”, dopo le numerose proteste per i mancati pagamenti riguardanti lo scorso anno scolastico, l’intervento di Confcommercio Campania presso l’assessore al Bilancio, Enrico Panini, ha consentito lo sblocco dei fondi comunali per avviare il pagamento delle librerie:Cedole scolastiche: accordo tra Comune di Napoli e Confcommercio CampaniaI nostri associati e il responsabile del settore Gianfranco Lieto -ha dichiarato il direttore generale di Confcommercio Campania, Pasquale Russohanno più volte sottolineato la necessità di una adeguata programmazione dei pagamenti per evitare questa situazione che annualmente va a pesare sulle casse dei librai costretti ad anticipare somme ingenti cui è sempre più difficile far fronte.

La buona collaborazione messa in campo tra Confcommercio e Comune in queste ultime ore ha consentito di limitare i problemi finanziari per le librerie e organizzativi per le famiglie e le scuole. Ci auguriamo che si continui a lavorare sempre in questa direzione”.