Anm, 40 autisti lasciano i bus e verranno promossi ispettori nei depositi

221
Anm, 40 autisti lasciano i bus e verranno promossi ispettori nei depositi

Ultime notizie ANM Azienda Napoletana Mobilità: 40 autisti lasceranno i mezzi per controllare che i bus partano e arrivino in orario.

Novità per Anm. Come riportato da “Il Mattino”, 40 autisti dell’azienda di trasporto lasceranno i bus per diventare addetti all’esercizio, ovvero ispettori nei depositi per controllare che i mezzi pubblici partano e arrivino in orario.

Per ottenere la promozione, bisognerà possedere determinati requisiti (ad esempio non più di 36 giorni di assenze negli ultimi 2 anni) e superare un concorso interno. Questa figura strategica, in Anm viene coperta provvisoriamente da autisti che ruotano ogni 6 mesi. Il concorso, invece, prevede di istituirne 40 stabili.

Tale notizia stona tuttavia col fatto che l’azienda abbia carenza di autisti, suscitando le proteste della Usb, con la sigla sindacale che chiede nuove assunzioni. Per garantire l’esercizio su gomma, sta predisponendo un bando per assumere, tramite agenzia interinale, 100 nuovi autisti con contratti a tempo determinato.

Ad oggi, ci sono circa 800 autisti per 590 bus, di cui mediamente ogni giorno ne escono solo 250, a causa di guasti, manutenzione o mancanza di personale.