Coronavirus a Napoli: analisi dei tamponi saranno fatte anche all’ospedale San Paolo

4359
Coronavirus a Napoli: analisi dei tamponi saranno fatte anche all’ospedale San Paolo

Ospedale San Paolo: oltre al Cotugno, anche il presidio di Fuorigrotta si occuperà dell’analisi dei tamponi per l’identificazione del Coronavirus.

Novità importanti per le analisi dei tamponi utili per l’identificazione del Coronavirus a Napoli. Come riportato da “Il Mattino”, oltre all’ospedale Cotugno (specializzato in malattie infettive e ormai da giorni al centro delle analisi), i test per l’identificazione del Covid-19 verranno fatti anche all’ospedale San Paolo.Coronavirus a Napoli: analisi dei tamponi saranno fatte anche all’ospedale San Paolo Le procedure di laboratorio (come anche i kit) del presidio ospedaliero di Fuorigrotta (diretto da Maurizio D’Amora) sono del tutto identiche a quelle utilizzate dall’ospedale Cotugno. Il test viene infatti eseguito con tecnica di amplificazione genica (cosiddetta “real time”), con un innesco (primer) ben collaudato.

Il nuovo laboratorio di analisi della Asl Napoli 1 è stato autorizzato dopo impegnativi lavori di ristrutturazione per adeguare i filtri di lavorazione e rendere sicuro al biocontenimento le cappe di aspirazione che impediscono al Covid 19 di diffondersi a salvaguardia della salute degli operatori.

Anche nel laboratorio dell’ospedale di via Terracina ci saranno due sedute di analisi, una al mattino e un’altra di pomeriggio. Come da prassi di queste giornate, i casi positivi saranno sottoposti a una seconda lettura per la validazione da parte dell’Istituto Superiore della Sanità.