giovedì, Luglio 18, 2024

Atti vandalici a Piazza Carlo III. Distrutte le aiuole della zona riqualificata

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Danneggiate per la seconda volta le aiuole di Piazza Carlo III. Assicurato il colpevole alla giustizia.

di Maria Sordino – Un episodio deprecabile di cui non vorremmo mai leggere: le aiuole di Piazza Carlo III, da poco riqualificata e riconsegnata alla città (leggi anche “#Ambiente: a Natale nuovi interventi di bonifica nel cuore di Napoli”, 2ANews.it del 24 dicembre), hanno subito per la seconda volta atti vandalici.

2Un uomo, col volto nascosto da una sciarpa, ha sradicato più di quaranta piante, allestite pochi giorni fa nelle aree verdi della Piazza, sottoposta al restyling, strappandole completamente dalle aiuole e distruggendo le piante arboree e arbustive, che già erano state oggetto di atti vandalici qualche giorno prima di Natale, procurando un ingente danno alla municipalità che già il 24 dicembre mattina aveva provveduto a ripiantarle. Il fatto è avvenuto oggi, intorno alle 17:30.

Già pochi giorni dopo il completamento dei lavori di riqualificazione di Piazza Carlo III, un raid messo in atto da un manipolo di vandali aveva danneggiato la nuova area verde e la fontana, che era stata messa fuori uso. Dopo il fatto avvenuto oggi, il colpevole è stato assicurato alla giustizia, anche grazie ai cittadini e ai negozianti che lo hanno immediatamente bloccato: un segnale importante del valore che il bene comune costituisce per la cittadinanza.

L’assessora Daniela Villani, insieme al presidente Giampiero Perrella della Municipalità 4, dopo aver constatato la devastazione in cui versavano le aiuole, si è recata presso la Caserma di Polizia Raniero, per formalizzare la denuncia.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie