01-12-20 | 15:19

Arzano, arrestati topi d’appartamento in Vico Pellegrino. Uno è rimasto bloccato in un cancello

Home Cronaca di Napoli Arzano, arrestati topi d'appartamento in Vico Pellegrino. Uno è rimasto bloccato in...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
5a9fa1d6595dda5678b20c716ed74260?s=120&d=mm&r=g
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Arzano: Tre ladri d’appartamento sono stati bloccati in Vico Pellegrino e arrestati dai carabinieri. Uno dei tre è rimasto incastrato in un cancello durante la fuga. I NOMI

Erano le 4.20 circa quando 3 persone hanno scassinato la finestra di un’abitazione di Vico Pellegrino ad Arzano e portato via alcuni monili in oro.

Un vicino ha sentito il frastuono e ha allertato il 112: immediato l’intervento dei Carabinieri della tenenza di Arzano che hanno bloccato i 3 mentre tentavano di scavalcare una delle pareti perimetrali del cortile.

I NOMI

Tutti di Arzano e già noti alle forze dell’ordine – Giuseppe Belgiorno, 52enne, Vincenzo De Sica, 19enne e Fabio Bartolomeo 27enne – sono stati arrestati e sono ora in attesa di giudizio.

Secondo quanto ricostruito dai militari, i tre, approfittando dell’assenza dei proprietari, avevano sfondato la finestra di un appartamento al piano terra per poi raggiungere quello del piano superiore.

Poco prima di fuggire i tre sono riusciti a portar via 3 collanine con un rosario, un paio di orecchini ed un ciondolo: oggetti già restituiti al legittimo proprietario.

Uno dei malviventi, Fabio Bartolomeo, è rimasto incastrato nel cancello dal quale aveva tentato la fuga: per lui contusioni ritenute guaribili in 3 giorni.

Sequestrati un palanchino in metallo, un cacciavite, un cappellino e tre passamontagna, rinvenuti nel cortile antistante alle abitazioni “visitate”. I 3 dovranno rispondere di furto in abitazione.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Castellammare di Stabia, 10mila euro per evitare il sequestro di una villa abusiva: 3 arresti

C'è anche un dipendente dell'ufficio tecnico di Castellammare di Stabia tra le persone finite in manette con l'accusa di induzione indebita a dare o...

Fortnite 5: dalla data ai pass battaglia, ecco le principali novità

Fortnite: ecco le principali novità della imminente quinta stagione per gli appassionati del celebre videogioco. Gli appassionati di Fortnite, celebre battle royale della Epic Games,...

Luca Quarto, salvato da Maradona con la partita ad Acerra: “Gli sarò grato per sempre”

A più di 30 anni dalla famosa partita di beneficenza ad Acerra, Luca Quarto ringrazia Maradona per avergli consentito di essere sottoposto ad una...

Le mani della camorra su Roma, smantellato il cartello della droga del boss Michele Senese

Dalla guerra contro Raffaele Cutolo negli anni '80 con la "Nuova Famiglia" ai rapporti con la Banda della Magliana: tra i 28 arrestati nel...

Covid 19 in Campania: studenti universitari creano sito per tracciare le bombole di ossigeno

Covid 19: tre studenti di Ingegneria Informatica della “Federico II” hanno creato il sito Emergenzao2campania.it per il tracciamento e la redistribuzione delle bombole di...