20-10-20 | 00:02

Appalti a imprenditori del clan dei Casalesi, perquisite sedi Rfi: i nomi degli indagati

Home Cronaca di Napoli Appalti a imprenditori del clan dei Casalesi, perquisite sedi Rfi: i nomi...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Al centro del mirino degli inquirenti, un gruppo di imprenditori ritenuto vicino al clan dei Casalesi, che si sarebbe aggiudicato appalti da Rete ferroviaria italiana in maniera illecita.

Clan dei Casalesi, appalti | Associazione a delinquere di stampo mafioso, corruzione e turbativa d’asta aggravata dalle finalita’ mafiose. Queste sono i reati contestati a un gruppo imprenditoriale ritenuto dagli inquirenti vicino al clan dei Casalesi che si sarebbe aggiudicato appalti da Rfi, Rete ferroviaria italiana, in maniera illecita. Sono pertanto in corso perquisizioni da parte dei carabinieri sia a Roma, sia nelle abitazioni di un dirigente e due funzionari del gruppo, che in uffici Rfi di via Gianturco a Napoli.

I nomi degli indagati

Indagati Massimo Iorani, responsabile della direzione acquisti di Rfi; Paolo Grassi, dirigente di produzione, e Giuseppe Russo, dirigente del dipartimento trasporti di Napoli, oltre a imprenditori legati alla fazione Schiavone del gruppo criminale della camorra casertana. Il fascicolo e’ dei pm Antonello Ardituro e Graziella Arlomede sotto il coordinamento dell’aggiunto Luigi Frunzio. L’inchiesta ruota attorno alla figura di Nicola Schiavone, 64enne imprenditore lontano parente del boss Francesco Schiavone detto Sandokan, padrino di Nicola jr Schiavone, primogenito del capoclan.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Stasera in tv, martedì 20 ottobre: “Jumanji – The Next Level” su Sky Cinema

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata martedì 20 ottobre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

Associazione Scarlatti, in concerto Richard Galliano e i Solisti Aquilani

Mercoledì 21 ottobre 2020 alle ore 20.30 al Teatro delle Palme per il completamento della Stagione Concertistica 2019/2020 della Associazione Scarlatti un virtuoso d'eccezione:...

Il premier Conte chiama Ferragni e Fedez: “Aiutatemi a far indossare la mascherina ai ragazzi”

Non è una Fake News. Il premier Giuseppe Conte è ricorso a Chiara Ferragni e Fedez per chiedere aiuto e sollecitare i giovani a...

Coronavirus in Campania, i dati del 18 ottobre: 1.593 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 18 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.593 nuovi positivi su 12.695 tamponi effettuati. Salgono ancora i contagi...

Uomini e Donne: Gemma Galgani abbandona il trono over?

Uomini e Donne: si intensificano le voci secondo cui Gemma Galgani (superstar del trono over) potrebbe abbandonare il dating show di Maria De Filippi. Gemma...