23-09-20 | 21:58

Anm, nuovi treni della metropolitana in dirittura d’arrivo: ecco le immagini

Attualità Anm, nuovi treni della metropolitana in dirittura d'arrivo: ecco le immagini
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Linea 1 metropolitana: diffuse le immagini dei lavori per la produzione dei nuovi treni a Bilbao. Con i 19 nuovi mezzi in arrivo frequenza maggiore e più confort.

L’attesa dei nuovi treni della Linea 1 della Metropolitana di Napoli sta giungendo alla fine. Comune di Napoli e Anm sono in continuo contatto con la Caf (Construcciones y Auxiliar de Ferrocarriles) di Bilbao che nel suo stabilimento sta costruendo i 19 nuovi treni ordinati dal Comune di Napoli per rivoluzionare la Linea 1 e ha inviato alcune immagini dell’avanzamento dei lavori. Il primo treno sarà consegnato all’inizio dell’anno prossimo, tra pochi mesi, e verrà subito messo sui binari per il collaudo e il rodaggio, per entrare al più presto in servizio.

Assessore Calabrese: “Ultimo treno anni ’90, ora grande operazione del Comune di Napoli”

Sta giungendo in dirittura d’arrivo – sottolinea l’assessore ai trasporti del Comune di Napoli Mario Calabresela costruzione dei nuovi treni della linea 1 della metropolitana di Napoli. In tutto saranno 19, per una spesa complessiva di circa 190 milioni di euro. Ma non ci accontenteremo ed entro la fine del 2020 verranno richieste al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti le risorse per ulteriori 5 treni, in modo da arrivare alla cifra complessiva di 24 nuovi treni.Anm, nuovi treni della metropolitana in dirittura d'arrivo: ecco le immagini Ricordo che, incredibilmente, l’ultimo treno acquistato dall’amministrazione comunale risale agli inizi degli anni 90 e l’ultima consegna ad oltre 14 anni fa. Ora con i nuovi treni potranno garantirsi elevati standard di servizio e un’offerta di trasporto in linea con le aspettative dei cittadini. Una grande operazione di questa Amministrazione. Stiamo lavorando per rendere la metropolitana di Napoli non solo bella ma anche funzionale in coerenza con gli obiettivi del Piano Urbano della Mobilita sostenibile che vedono il trasporto pubblico sul ferro il cardine del modo di muoversi in città“.

Le nuove vetture saranno dotate di impianto di condizionamento e sistemi per la riduzione del rumore, e trasporteranno contemporaneamente fino a quattro carrozzelle per diversamente abili e circa 1.200 persone, di cui 130 sedute.

Anm, Nicola Pascale: “Con nuova flotta presto frequenza corse di sette minuti”

I 19 treni sono in avanzata fase di costruzione e quindi dopo la consegna del primo treno Napoli riceverà un treno al mese in media, in modo da allargare rapidamente il parco dei mezzi su rotaia. “Stiamo costruendo la nuova Anm – spiega Nicola Pascale, amministratore Unico del principale gestore di mobilità urbana a Napoli – la Anm del 2020, che partirà proprio dai nuovi treni.Anm, nuovi treni della metropolitana in dirittura d'arrivo: ecco le immagini Sappiamo che l’attesa dei treni della Linea 1 è troppo lunga e ci siamo impegnati proprio per migliorare: con la nuova flotta avremo in pochi mesi una frequenza di treni ogni sette minuti e avremo vetture nuove, più moderne, che avranno quindi meno problemi tecnici dei treni attuali, che hanno quasi 30 anni. Tutto lo staff di Anm fa il meglio possibile ogni giorno con i mezzi che abbiamo, presto arriverà una svolta positiva“.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Tradimenti. In scena al Cortese le sei infedeltà teatrali di Roberto Russo

Al “Teatro Cortese” in scena “Tradimenti”, il minicartellone formato da sei spettacoli scritti dal drammaturgo Roberto Russo. Grande attesa al “Teatro Cortese” dove tutto è...

Battipaglia, baby gang aggredisce un 13enne: rubato il cellulare del ragazzo

Cronaca di Salerno: una baby gang ha aggredito e rubato il cellulare di un 13enne in pieno Centro a Battipaglia. Ancora un caso di baby...

Coronavirus in Campania, i dati del 22 settembre: 248 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 22 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 248 nuovi positivi su 4.901 tamponi effettuati. In Campania 248 positivi...

Covid 19 a Napoli: casi sospetti in uno chalet di Mergellina e in un bar di Posillipo

Covid 19 a Napoli: partite le misure di prevenzione sanitaria per uno chalet di Mergellina e un bar di Posillipo. Allarme Covid 19 a Posillipo,...

Meteo Napoli, le previsioni fino al weekend: venerdì giornata peggiore

Le belle giornate cedono il posto alla pioggia nel capoluogo campano, che venerdì farà anche i conti con forti temporali. Dopo un inizio di settimana...