Ambiente: continua la bonifica in diverse zone di Napoli, Ponticelli e Chiaiano

0
3408
bonifica

di Maria Sordino – Dopo le attività di bonifica a Napoli sul lungomare Caracciolo, continuano gli interventi dei volontari, programmati dall’Assessorato alla Qualità della Vita e alle Pari Opportunità, al fine di migliorare la vivibilità della nostra città. A Chiaiano, quest’oggi, sono stati completati i lavori di bonifica e pulizia dell’area verde antistante la stazione metropolitana.

L’intervento sullo spazio compreso tra via Cupa Carderito e via Scaglione, ha richiesto l’impegno degli operatori della Cooperativa 25 giugno per alcuni giorni, finalizzato alla rimozione dei cumuli di rifiuti depositati nel tempo e alla potatura della vegetazione incolta.

Saranno fondamentali, ora, gli interventi di manutenzione ordinaria degli enti competenti, per mantenere i risultati faticosamente ottenuti.

Non solo. Grazie a un progetto ideato e portato avanti dell’associazione Nuova Polisportiva Ponticelli e in seguito appoggiato e sostenuto dall’Assessorato alla Qualità della Vita e alle Pari Opportunità, è stato programmato  un intervento di pulizia con la squadra degli LSU Cooperativa 25 giugno e con la collaborazione di ASIA, nel Parco Zona Est.

Ma è successo anche qualcos’altro. Giovani atleti e volontari del territorio si sono uniti al gruppo istituzionale e hanno dato inizio, di fatto, a un “Patto di Collaborazione territoriale”: istituzioni e cittadinanza che cooperano e collaborano per valorizzare e riqualificare Napoli come Bene comune. L’assessore Daniela Villani intende trasformare queste vincenti collaborazioni in strumento amministrativo continuativo e sistematico. Infatti, a breve, verrà proposta la delibera che regolamenterà i patti di collaborazione tra l’assessorato alla qualità della vita del Comune di Napoli e i cittadini attivi, comitati e associazioni, concordando tutto ciò che è necessario ai fini della realizzazione degli interventi di cura, rigenerazione e gestione dei beni comuni in forma condivisa.

Un passo avanti importante per una Napoli migliore, per una Napoli responsabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here