domenica, Agosto 14, 2022

Alibus, da oggi possibile il pagamento con le carte bancarie

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Il servizio di pagamento con carta di credito  è già attivo sulle linee ANM Metro Linea 1, nelle stazioni Funicolari Centrale e Chiaia   e garantisce al cliente un pagamento in assoluta sicurezza e alla  tariffa più conveniente rispetto al viaggio  effettuato.

Da oggi su tutti i 10 bus dedicati alla linea Alibus è possibile effettuare il pagamento con le carte bancarie e viaggiare in modalità ticketless. Questa modalità, oltre a garantire la massima sicurezza di pagamento per il cliente, consente di rendere più agevole l’accesso ai bus e di migliorare qualità e puntualità del servizio. 

Il servizio di pagamento con carta di credito  è già attivo sulle linee ANM Metro Linea 1, nelle stazioni Funicolari Centrale e Chiaia e garantisce al cliente un pagamento in assoluta sicurezza e alla  tariffa più conveniente rispetto al viaggio  effettuato. Il viaggiatore può utilizzare la carta di pagamento ad ogni spostamento; a fine giornata, il sistema elabora i Tap della carta e calcola il costo finale da addebitare al cliente, determinando sempre la tariffa più conveniente fra quelle a disposizione.

Procedono, con questa ulteriore iniziativa,  le azioni di ANM per incentivare i pagamenti cashless. Oltre al sistema già attivo sulla Linea 1 della Metropolitana, sulla  Funicolari ed ora sulla Linea ALIBUS,  entro il mese di giugno sarà completata l’installazione di 180  nuovi parcometri  che consentiranno il pagamento della sosta con  carta bancarie oltre che con le 7 app attraverso le quali è possibile effettuare i pagamenti di sosta. Di prossimo rilascio anche un  sistema  di pagamento con App per l’ingresso ai parcheggi Brin e Policlinico. 

Ad oggi i pagamenti cashless rappresentano il 16% dei pagamenti per i servizi di mobilità offerti da ANM. Con queste iniziative ANM si l’obiettivo di raddoppiarle entro la fine del 2022.

“Entro i prossimi 3 anni elimineremo completamente i pagamenti in contanti per i servizi di mobilità” ha dichiarato Nicola Pascale Amministratore Unico di ANM. “Si tratta di una sfida importante per migliorare l’accessibilità ai nostri servizi di mobilità condivisa e la qualità stessa dei servizi.

COME FUNZIONA IL SISTEMA Tap&Go® su Metro e Funicolari

Il viaggiatore può utilizzare la carta di pagamento contactless per fare TAP IN e TAP OUT sugli appositi validatori presenti in ciascuna stazione. All’ingresso, la carta va avvicinata al lettore POS (TAP IN), che determina l’apertura del varco in caso di esito positivo (un led verde si accende). Nella stazione di arrivo, occorre ricordare sempre di eseguire il TAP OUT presso gli appositi validatori presenti in prossimità delle uscite per “chiudere” il viaggio e ottenere la migliore tariffa.

Il nuovo sistema con carte di pagamento contactless calcola automaticamente, a fine giornata, la tariffa più conveniente per l’utente, scegliendo tra corsa singola, biglietto orario integrato e ticket giornaliero, in totale sicurezza e senza costi aggiuntivi. Tap&Go® è un sistema di tariffazione ticketless (“senza biglietto”). In caso di ispezione, il viaggiatore deve mostrare al personale di controllo la carta di pagamento utilizzata per accedere. Per consultare la lista dei viaggi fatti col sistema Tap&Go®, occorre registrarsi gratuitamente al sito online.unicocampania.it e collegare la carta bancaria al proprio account.

Prosegue il percorso di semplificazione del pagamento del biglietto nell’ambito dell’azienda di trasporto del Comune di Napoli” dichiara l’ Assessore alle Infrastrutture, Mobilità e Protezione civile Edoardo Cosenza  “Importantissima per i turisti che oramai nella totalità dei casi usano carte di credito, la possibilità di pagare istantaneamente il costo dell’Alibus in modalità ticketless, semplicemente sfiorando l’apposita postazione sui bus. Dopo avere fortemente aumentato la frequenza dei bus, in accordo con la Gesac, si eviteranno file all’aeroporto migliorando l’efficienza del collegamento. Per una Napoli sempre più pronta a sfruttare la grande risorsa del turismo”.

 

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie