28-10-20 | 21:37

Al Teatro San Carlo “Il Flauto Magico”. Sul podio Gabriele Ferro

Home Cultura Al Teatro San Carlo "Il Flauto Magico". Sul podio Gabriele Ferro
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
97e9c55facf9f93382c497eef91bdf9b?s=120&d=mm&r=g
Carlo Farinahttps://www.2anews.it
Carlo Farina - cura la pagina della cultura, arte con particolare attenzione agli eventi del Teatro San Carlo, laureato in Beni culturali, giornalista pubblicista.

Un gradito ritorno quello del M° Gabriele Ferro che dirigerà sul podio del Teatro San Carlo “Il Flauto Magico” di W. A. Mozart in forma di concerto.  Appuntamento per venerdì 2 ottobre ore 20.00 e domenica 4 ottobre ore 18.00.

Dopo il grande ed emozionante successo della Prima Sinfonia di Gustav Mahler, diretta da Juraj Valchuha, il Teatro di San Carlo continua nella sua preziosa attività artistica, proponendo venerdì 2 ottobre alle ore 20.00 e domenica 4 ottobre alle ore 18.00 il capolavoro di Wolfgang Amadeus Mozart Die Zauberflöte /Il Flauto Magico, Singspiel in due atti su libretto di Emanuel Schikaneder.

L’opera sarà eseguita, per ovvi motivi, in forma di concerto nella lingua originale e senza i dialoghi parlati. Sul podio, impegnato a dirigere Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo ci sarà Gabriele Ferro, un gradito ritorno per uno dei migliori direttori che abbiamo avuto già la fortuna di poter applaudire durante le sue convincenti ed emozionanti serate sancarliane. 

Nel doppio cast delle due serate Kostantin Gordy e Ramaz Chikviladze interpreteranno Sarastro, il ruolo di Tamino è affidato ad Antonio Poli e a David Ferri Durà mentre il soprano Mariangela Sicilia sarà Pamina, assieme a Valentina Matrangelo. La Regina della Notte avrà il volto e la voce di Daniela Cappiello, nel ruolo di Papageno si avvicenderanno Roberto de Candia e Vincenzo Nizzardo e in quello di Papagena Lara Lagni e Michela Antenucci.

 Oltre a Cristiano Olivieri (Monostatos), completano il cast Emanuela Torresi (Prima Dama) Laura Cherici (Seconda Dama), Adriana Di Paola (Terza Dama), Marco Miglietta (Primo Armigero/Secondo Sacerdote) Gianfranco Montresor (Secondo Armigero), Enrico Marrucci e Mariano Orozoco (Primo Sacerdote e Oratore /una voce)Fiorenza Barsanti, Antonello Petillo e Roberta Mancuso ( Primo, Secondo e Terzo Genietto). 

Rappresentato a Vienna per la prima volta al Theater auf der Wieden il 30 settembre 1791, Die Zauberflöte, ultimo capolavoro teatrale del catalogo mozartiano che è stato contraddistinto con il numero K.620, fu completato a pochi mesi dalla morte dell’autore; infatti il celeberrimo Requiem porta il nuemero di catalogo K 626. Mozart seppe infondere al libretto di Schikaneder una nuova vitalità trasformandolo in un fiabesco rito di iniziazione nel quale le vicende dei protagonisti assumono un significato inatteso. 

Composto nei ritagli di tempo della stesura della quasi contemporanea Clemenza di Tito, Die Zauberflöte fu da subito riconosciuto come un capolavoro assoluto; Salieri, il principale antagonista di Mozart, la definì un’opera degna di essere rappresentata nelle maggiori solennità e Goethe la riteneva la sola musica che avrebbe potuto rivestire di note il suo Faust. 

L’opera accoglie in sé tutti i più importanti elementi stilistici e razionali della musica operistica settecentesca, fusi in un’unità drammatico-musicale carica di significati simbolici di stampo massonico, divenendo un modello per l’opera romantica tedesca. 

Programma

venerdì 2 ottobre 2020, ore 20.00

domenica 4 ottobre 2020, ore 18.00

Wolfgang Amadeus Mozart                                           

DIE ZAUBERFLÖTE /IL FLAUTO MAGICO

 Singspiel in due atti K620 su libretto di Emanuel Schikaneder

Direttore Gabriele Ferro

Maestro del Coro Gea Garatti Ansini

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo

Interpreti 

Sarastro KONSTANTIN GORNY/RAMAZ CHIKVILADZE (4 ottobre)

Tamino ANTONIO POLI/ DAVID FERRI DURÀ (4 ottobre)

Pamina MARIANGELA SICILIA/ VALENTINA MASTRANGELO (4 ottobre)

Astrifiammante, Regina della Notte DANIELA CAPPIELLO

Papageno ROBERTO DE CANDIA/VINCENZO NIZZARDO (4 ottobre)

Papagena LARA LAGNI/ MICHELA ANTENUCCI (4 ottobre)

Monostatos CRISTIANO OLIVIERI

Prima Dama EMANUELA TORRESI

Seconda Dama LAURA CHERICI

Terza Dama ADRIANA DI PAOLA

Primo Armigero / Secondo Sacerdote MARCO MIGLIETTA

Secondo Armigero GIANFRANCO MONTRESOR

Primo Sacerdote ENRICO MARRUCCI

MARIANO OROZCO (4 ottobre)

Oratore / Una Voce MARIANO OROZCO

ENRICO MARRUCCI (4 ottobre)

Primo Genietto FIORENZA BARSANTI

Secondo Genietto ANTONELLA PETILLO

Terzo Genietto ROBERTA MANCUSO

Esecuzione in forma di concerto in lingua originale senza i dialoghi parlati.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Lucca Changes: il nuovo Festival del Fumetto 2020

Dal 29 Ottobre al 1 Novembre, si svolgerà l'evento dedicato ai fumetti Lucca Changes: incontri online, 30 eventi presso il Cinema Astra​, il ​Teatro...

Coronavirus in Campania, i dati del 27 ottobre: 2.427 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 27 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 2.427 nuovi positivi su 15.030 tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore...

Cimiteri a Napoli: orari apertura, trasporti ANM e dispositivo di traffico

Comune di Napoli: tutte le info necessarie per la commemorazione dei defunti. Ecco gli orari apertura dei cimiteri a Napoli dal 28 ottobre al...

De Majo a Colasio: “Napoli merita le scuse, dimostrato senso di responsabilità”

Eleonora de Majo (assessora alla Cultura) chiede ad Andrea Colasio le scuse. L’assessore alla Cultura di Padova aveva scritto sui social a proposito delle...

Quartieri Spagnoli, rubarono il Rolex a un turista nel giorno di Ferragosto: due arresti

Cronaca di Napoli: la Squadra Mobile ha arrestato un 32enne e un 35enne che lo scorso 15 agosto scipparono il Rolex a un turista...