sabato, Maggio 25, 2024

A2 maschile: Carpisa Yamamay Acquachiara domani contro la Muri Antichi a S.Maria

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

La Carpisa Yamamay Acquachiara domani nella terza giornata di A2 gioca contro la Muri Antichi Catania, a S.Maria Capua Vetere alle ore 15,00.

La Carpisa Yamamay Acquachiara domani nella terza giornata di A2 cercherà di riprendersi i tre punti che ha lasciato con mille rimpianti a Civitavecchia. I biancazzurri di Mauro Occhiello li chiedono ai Muri Antichi Catania, a S.Maria Capua Vetere è alle 15 il fischio d’inizio degli arbitri Nicolai e Polimeni.

Gli etnei, invece, di rimpianti legati alle precedenti partite del torneo non ne hanno. Nella prima giornata hanno battuto a Catania proprio il Civitavecchia, nella seconda hanno perso con due gol di scarto in casa della Roma Vis Nova una partita che li ha visti sotto anche di quattro lunghezze.

Quattro sono anche i gol messi a segno finora da Rojas, lo straniero della formazione etnea. Venezuelano, ha giocato in Spagna e negli States, dove ha segnato in una stagione oltre 100 gol. E’ lui, assieme al mancino Riccioli, il miglior marcature di una squadra che tuttavia ha l’abitudine di mandare a segno un po’ tutti gli effettivi. In altre parole, non concede agli avversari particolari punti di riferimento.

Ex della Muri Antichi è Emiliano Aiello, centro che ha cominciato bene la sua prima stagione con l’Acquachiara.
Contro la Muri Antichi Mauro Occhiello dovrà fare a meno di Pellerano. “Alessio – precisa il tecnico biancazzurro – ha un problema alla spalla ed è tornato in Liguria a curarsi. Riprenderà a gennaio dopo la sosta. Per il resto la squadra è pronta ad affrontare gli etnei e motivata al punto giusto: vogliamo assolutamente riscattare la sconfitta di Civitavecchia e riprendere la marcia in classifica“.
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie