Pallanuoto. Domani (alle 18) la Canottieri in trasferta a Brescia

470
Pallanuoto. Alla Scandone la Canottieri ospita il Torino ‘81

Pallanuoto. Ottava di andata. Domani (alle 18) la Canottieri in trasferta a Brescia.  

Appena il tempo di riordinare le idee dopo, la sconfitta in Romania nella gara di andata dei quarti di finale di Euro Cup, ed ecco che inconbe il campionato con un’altra trasferta, quella difficile di Brescia. Nella piscina Monpiano, alle 18, va in scena, come recita la classifica, una sfida di vertice con le due formazioni distanziate di un solo punto. Per tutte e due le coppe sono state amare e quindi entrambe vogliono subito riscattarsi. I favori del pronostico dicono Brescia, ma anche per i lombradi non sarò facile battere l’attuale Canottieri. Sarà sicuramente una partita combattuta e speriamo anche spettacolare. “Sulla carta è una partita proibitiva anche perché è una squadra che, per le loro caratteristiche, abbiamo sempre sofferto – dice l’allenatore della Canottieri, Paolo Zizza – anche loro vengono da una sconfitta in coppa e quindi saranno motivati ancora di più nel cercare la vittoria. Anche per noi vale lo stesso discorso e quindi cercheremo di fare la nostra partita cercando di essere concentrati e determinati”.