Ultimissime calcio Napoli: si lavora ai rinnovi di Allan, Chiriches e Mertens

270
Ultimissime calcio Napoli: si lavora ai rinnovi di Allan, Chiriches e Mertens
Condividi articolo:

Dalle ultimissime calcio Napoli non solo mercato: oltre alle trattative per portare in azzurro nuovi gioielli, Giuntoli lavora al rinnovo dei contratti di Allan, Mertens e Chiriches per assicurare continuità al progetto.

Se la “filosofia” della società appare chiara nelle scelte di calciomercato, ovvero cercare di assicurare alla “rosa” giocatori di prospettiva con ingaggi alla portata e disposti a sacrificarsi anche un po’ in panchina, sul fronte rinnovi sembrerebbe che la società punti alla riconferma dei “punti fermi” della squadra di Sarri in modo da assicurare quella continuità necessaria per rimanere ancorati alle prime posizioni.

Ed ecco, allora che, dalle ultimissime calcio Napoli, nonostante non sia in scadenza di contratto, Giuntoli pensi a cancellare la clausola rescissoria di (appena) 28 milioni di Mertens valida solo per l’estero. È stato proposto al belga un prolungamento del contratto con un miglioramento economico e conseguente cancellazione della clausola. Una maniera intelligente per evitare l’assalto estivo di squadre “ricche” per le quali la cifra di 28 milioni sarebbe solo un dettaglio.

Ultimissime calcio Napoli: si lavora ai rinnovi di Allan, Chiriches e Mertens

Altro discorso per Allan: per il centrocampista brasiliano, tra i migliori in questa stagione, non sembrano esserci problemi per il prolungamento del contratto fino al 2022 con un ingaggio che arriverebbe ai 2 milioni di euro. Il brasiliano è felice di rimanere a Napoli e spera (lo meriterebbe ampiamente) di conquistare la nazionale brasiliana già per i prossimi mondiali.

In difesa sembra ormai certo anche il rinnovo di Vlad Chiriches. Il rumeno, spesso in panchina per dare spazio alla coppia di centrali Koulibaly Albiol, è vicino al rinnovo fino al 2022. Mossa intelligente dato che le prestazioni di Koulibaly fanno prevedere un assalto in estate delle squadre più forti in Europa carenti di forti centrali difensivi e vogliose di assicurarsi un giocatore dal sicuro rendimento. Su Albiol, invece, c’è sempre il dubbio che, a fine stagione, voglia tornare in Spagna. Per evitare di trovarsi da un giorno all’altro senza difensori esperti nel gioco di Sarri, sembra una giusta mossa quella di assicurarsi le prestazioni di Chiriches per i prossimi anni.

Condividi articolo: