Calcio Napoli. Gli azzurri vincono a Udine e restano in vetta

836
ultimissime calcio napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Il Napoli chiude novembre davanti a tutti. Gli azzurri si prendono ancora il Friuli con un gol di Jorginho e centrano il 14esimo risultato utile in campionato, che sommato ai 12 finali dello scorso anno allungano la serie positiva a 26 gare. 

Molta attesa per il debutto di Oddo sulla panchina dei friulani che si schiera con un 3 5 2 lateralmente molto coperto. Il Napoli deve rinunciare a Mario Rui per una botta alla caviglia e schiera Maggio sulla destra e Hjsay a sinistra. Campo in non perfette condizioni che non favorisce il palleggio tecnico dei partenopei

Ultimissime Calcio Napoli. Gli azzurri vincono a Udine e restano in vettaSin dall’inizio le squadre si fronteggiano con gagliardia e fisicità ma alla lunga il NAPOLI avrà comunque il 60% di possesso palla. L’azione, spesso compassata e non rapida del Napoli non trova sbocchi e solo Hamsik impensierisce Scuffet con un tiro da fuori.

L’Udinese, compatta e volenterosa, non fa errori difensivi ma è inconcludente in fase d’attacco. La partita viene sbloccata da Jorginho su calcio di rigore.

Maggio, il migliore in campo per impegno, lucidità e capacità di leggere le situazioni, viene atterrato da Langella. Dal dischetto l’italobrasiliano si fa parare il tiro ma il pallone gli torna sul piede e gli permette di ribadire in rete. 1-0.

Pochi gli spunti di cronaca nella ripresa che si gioca sullo stesso canovaccio dei primi 45′. Le sostituzioni di Sarri fanno capire che il tecnico preferisce rinforzare la fisicità della squadra a discapito della tecnica.

Ultimissime Calcio Napoli. Gli azzurri vincono a Udine e restano in vettaDiawara per Jorginho; Zielinsky per Insigne e Rog per Hamsik. Il Napoli controlla senza disunirsi e subisce l’unico tiro da Barak al 92′ ben parato da Reina . Era importante prendere i tre punti prima di venerdì, giorno di Napoli Juventus ed era importante vincere contro una squadra che con il cambio di allenatore ha dimostrato nuova vitalità e spirito di squadra.

Ottima la partita di Maggio e del reparto difensivi mentre un po’ in ombra Hamsik e tutto il reparto offensivo. Si ricomincia venerdì notte, con la madre di tutte le sfide: Napoli-Juventus è la prima copertina di dicembre.

Per trasformare il “Black Friday” nel venerdì tutto azzurro del San Paolo…