La Canottieri piega nel derby la Carpisa Yamamay Acquachiara

218
La Canottieri piega nel derby la Carpisa Yamamay Acquachiara
Condividi articolo:

La Canottieri Napoli vince il derby contro la Carpisa Yamamay (9-7). Grande spettacolo alla piscina Scandone per entrambe le squadre. 

La migliore Acquachiara della stagione fa un figurone nel derby rendendo la vita durissima alla Canottieri Napoli. “I miei ragazzi – sottolinea Paolo Iacovelli – hanno giocato una partita semplicemente fantastica contro una squadra che in questo momento dista anni luce da noi. Chissà, se avessimo avuto qualche giocatore d’esperienza  in più a disposizione, da questa gara forse saremmo usciti addirittura con un risultato positivo”.

Tutti i biancazzurri meritano un voto nettamente superiore alla sufficienza, ma nessuno può togliere a Lamoglia (gara strepitosa) il titolo di migliore in campo. Ha parato di tutto e di più. E’ stato proprio lui con un grande intervento a propiziare il contropiede 4 contro 3 con il quale Barberisi ha portato l’Acquachiara avanti 1-3. Poi è arrivato anche l’1-4 di Julien Lanfranco con un bellissimo “alzo e tiro”. A uomini pari anche le altre due reti del sorprendente avvio tutto di marca biancazzurra, protagonisti lo stesso Barberisi e Spooner.

La reazione della Canottieri Napoli, spinta al recupero dai gol di Campionato, si è concretizzata nei due tempi centrali e in cinque reti consecutive che hanno consentito alla squadra dl Molosiglio di capovolgere il punteggio (6-4), ma fino al termine i ragazzi di Iacovelli hanno continuato ad onorare il match chiudendo con un -2 assolutamente impronosticabile alla vigilia.

CANOTTIERI NAPOLI-ACQUACHIARA 9-7 (1-4, 2-0, 4-2, 2-1)

Canottieri Napoli: Rossa, Buonocore, Del Basso 1 (1 rig.), Confuorto, Giorgetti 3, Di Martire M., Dolce, Campopiano 3, Lapenna 1, Velotto 1, Borrelli, Esposito, Vassallo. All. Zizza.

Carpisa Yamamay Acquachiara: Lamoglia, Ciardi, Di Maro, Spooner 1, Lanfranco, Ronga, De Gregorio, Barberisi 2, Blanchard, Tozzi 2 (1 rig.), Centanni 1, Lanfranco 1, Cicatiello. All. Iacovelli.

Arbitri: Brasiliano e Lo Dico. Superiorità numeriche: Canottieri Napoli 3/6 + 1 rig., Acquachiara 2/4 + 1 rig.

Note: nessuno uscito per limite di falli. Espulso Vassallo (C) per proteste nel quarto tempo.

Condividi articolo: