La Canottieri batte i greci del Glyfada. Sei gol di Giorgetti

0
309
Condividi articolo:

Champions: Debutto vincente per la Canottieri che batte i greci del Glyfada con il punteggio di 11 a 8. Sei gol di Alex Giorgetti.

A Budapest, nella gara inaugurale di questo secondo turno eliminatorio di Champions, la Canottieri Napoli supera, con qualche brivido nel terzo tempo, la formazione greca del Glyfada con il punteggio di 11 a 8. Sei gol di Alex Giorgetti, che a casa sua ha voluto dimostrare il suo grande valore diventando il vero mattatore della serata, due di Mario Del Basso e uno a testa per Esposito, Lapenna e Campopiano consentono ai giallorossi di conquistare i primi tre punti di questo secondo turno di Champions in attesa della decisiva sfida si domani sera (ore 18,30) con i francesi del Marsiglia.La Canottieri batte i greci del Glyfada. Otto gol di Giorgetti La formazione greca, dopo due tempi nei quali ha subito la partenza sparata della formazione allenata da Paolo Zizza che ha fatto una gara intensa e senza grosse sbavature, ha avuto una reazione nel terza frazione di gioco nella quale è riuscita a portarsi a -2 grazie ad un altro protagonista della gara, quel Giannopoulos autore di ben cinque gol. Paolo Zizza non nasconde la sua soddisfazione per la prestazione della sua squadra. “A parte terzo tempo dove abbiamo concesso qualcosa agli avversari, le prime due frazioni di gioco sono state perfette. Mi è piaciuto l’approccio alla gara che hanno avuto i ragazzi nonostante una condizione non ottimale. E’ un torneo equilibrato e devo dire che i nostri avversari mi hanno fatto una buona impressione. Sono comunque partite che servono  per farci crescere. Ora dobbiamo pensare ala gara di domani, con i francesi del Marsiglia forti di ben otto stranieri, nella quale ci giochiamo una buona fetta di qualificazione “. La Canottieri batte i greci del Glyfada. Otto gol di GiorgettiPartenza a razzo della Canottieri che in meno di due minuti è già sul 2 a 0 grazie alla reti di Umberto Esposito e di Alex Giorgetti. Accorcia per i greci Chatzigoulas, ma Mario Del Basso con una doppietta porta i giallorossi a +3. Il primo tempo si chiude sul 4 a 1 per i napoletani che hanno dominato lasciando poche iniziative agli avversari. Nella seconda frazione di gioco non cambia la “musica”, è sempre la Canottieri a tenere saldamente in pugno la gara. Prima Alex Giorgetti e poi Federico Lapenna portano i giallorossi sul 6 a 1, accorcia Fotopoulos, ma è ancora Alex Giorgetti a ripristinare le distanze. Il tempo si chiude sul punteggio di 7 a 2. Nel terzo tempo i greci prendono coraggio e dopo la rete di Alex Giorgetti che portava i partenopei a +6, con quattro reti di uno scatenato Giannopoulos e una di Papasifakis si portano a -2 dalla Canottieri che grazie ad un’altra rete di Alex Giorgetti riesce a tenere a distanza il Glyfada. Ultima frazione di gioco molto equilibrata e anche nervosa che la Canottieri riesce comunque a gestire e a chiudere con un parziale di 2 a 1 grazie alle reti di Eduardo Campopiano e di Alex Giorgetti. Per i greci ancora a segno Giannopoulos. Finale 11 a 8 per la formazione allenata da Paolo Zizza.

Condividi articolo: