Al Castello di Limatola il primo mercatino di Natale 2017

1060
Al Castello di Limatola il primo mercatino di Natale
Condividi articolo:

Castello di Limatola, mercatino di Natale, con differenti sezioni a tema e… la magica bottega di Babbo Natale!

Dal 10 novembre al 10 dicembre 2017, Limatola (in Campania) prende vita. Il suo affascinante Castello diventa una vera propria calamita in grado di richiamare migliaia di persone. Questo perché in occasione delle vicine festività l’antico edificio diventa sede di un bellissimo e suggestivo mercatino di Natale “Cadeaux al Castello”.

Si tratta di uno tra i più suggestivi mercatini natalizi della Campania. Al Castello di Limatola il primo mercatino di NataleQui tantissimi artisti del legno, del vetro e della ceramica proporranno le loro creazioni, troverete addobbi e regali per tutti i gusti e non mancheranno le statuine del presepe fatte dagli abili artigiani locali. Quando entrerete nel Castello di Limatola, tra luminarie e stelle scintillanti, sarete spettatori di esibizioni di strada, di combattimenti in armatura e di teatrini di marionette.

Sarete coinvolti da musica di ogni forma, dal gospel alla zampogna fino alla melodia natalizia. Vi imbatterete in rievocazioni di mestieri antichi, in manifatture quasi dimenticate, in sculture e sete pregiate. Si potranno poi trovare riproduzioni di oggettistica medievale e veri oggetti d’antiquariato e ovviamente faranno da protagonisti i prodotti enogastronomici. I profumi di roccoco’, susamielli, divino amore, zeppole e struffoli riempiranno l’aria, insieme all’aroma del vin brulé. Questo già bellissimo spettacolo sarà poi arricchito dalla presenza di artisti circensi, cortei medievali e falconieri; non mancherà la musica dei cori gospel e la presenza di Babbo Natale, pronto ad accogliere i più piccini. Insomma uno spettacolo imponente viene messo in scena in uno scenario estremamente suggestivo all’interno di un piccolo borgo campano che per circa un mese si illumina e si riempie grazie alla magia del Natale. Non mancheranno i numerosi stand di ristoro e di gastronomia, con le eccellenze del nostro territorio:

  • LA CAFFETTERIA NATALIZIA
  • IL RE FORNAIO: LA PIZZA A PORTAFOGLIO
  • IL POLPO: ELISIR DI MARE
  • LA PASTICCERIA DEL CASTELLO
  • LA BAITA DEL CAVALIERE
  • IL CUOPPO DI MARE E DI TERRA
  • “IL BREAK” IN CANTINA
  • LA TABERNA “ LE SCUDERIE”
  • LA PASTERIA SPINOSA
  • GLI ARROSTI DEL VASSALLO
  • STINCO E POLENTA ALLA CASTELLANA MANIERA
  • UNA FROLLA…ED UNA RICCIA
  • IL RISTORO NELLA SALA DELLE ARMATURE
  • LE CRÊPES E I WAFFEL NEL BOSCO DI “A CHRISTMAS CAROL”
Le stelle guidano da sempre il cammino degli uomini e proprio alle stelle abbiamo dedicato il nostro e vostro Cadeaux al Castello 2017, giunto ormai all’ottava edizione.
La mia passione ed il mio amore per il Castello mi ha spinto, negli anni, a creare eventi che rimanessero impressi a lungo nella memoria.
Sono sicura di esserci riuscita, con l’aiuto ed il prezioso sostegno di mio marito Stefano e del nostro Staff.
  • Nome: Cadeaux al Castello
  • Dove: Castello di Limatola (Benevento). Date: dal 10 novembre al 10 dicembre 2017.
  • Orari: dalle 10:00 alle 23:00. Prezzi: dal lunedì al venerdì 5 €;
  • sabato, domenica e 8 dicembre ingresso 10 € fino alle 17:30; 5,00 € dalle 18.00.

Come arrivare a Limatola

Da Nord percorrendo l’A1 uscire a Caianello e proseguire per Benevento. Prendere quindi l’uscita per Sant’Agata de’ Goti e proseguire lungo la fondovalle Isclero fino a Limatola. Provenendo dall’A14 uscire a Termoli e proseguire per Boiano – Benevento, seguire poi le indicazioni per Telese – Caianello e uscire a Sant’Agata de’ Goti.

Seguire le indicazioni per Limatola lungo la Isclero. Chi viene dall’A1 provenendo da sud può uscire a Caserta Sud – Maddaloni, proseguendo vero Telese Caianello seguire e seguire le indicazioni per Limatola. Dall’A16 uscire a Benevento, percorrere tutto il raccordo Autostradale fino a Sant’Agata de’ Goti percorrendo la fondovalle Isclero, quindi seguire le indicazioni fino a destinazione.

A Limatola non sono presenti stazioni ferroviarie ma si può raggiungere il comune con gli autobus provenienti da Benevento.

Condividi articolo: