Calcio Napoli news. Mertens: “Voglio essere sempre in campo”

739
Calcio Napoli news. Mertens:

Calcio Napoli, Dries Mertens: “Mi sto divertendo e voglio essere sempre in campo”. I nostri tifosi sono eccezionali. La pressione non ci spaventa”.

La partita sotto tono contro il Chievo ha fatto preoccupare i tifosi. Ma Sarri tranquillizza ribadendo che la causa è riconducibile alla stanchezza fisica dovuta ai tanti impegni ravvicinati. Repubblica riporta le dichiarazioni di Dries Mertens che ha partecipato al dibattito, dal ritiro del Belgio, e ha ribadito la sua intenzione di essere protagonista. Mertens non ha inciso al Bentegodi e lo stesso Sarri ha ammesso le difficoltà degli attaccanti: “Non avevano la giusta brillantezza“. “Mi sono sempre lamentato in passato perché volevo giocare tutte le partite. Adesso è così e a volte – sorride – penso che un giorno di riposo sarebbe gradito. Comunque sono molto felice. Mi sto divertendo e voglio essere sempre in campo“. Sul Napoli ha le idee chiare: “Ho trovato un ambiente incredibile. I nostri tifosi sono eccezionali. La pressione non ci spaventa. Con gli anni abbiamo imparato a gestirla“. L’obiettivo è provare a migliorare il record di gol dello scorso campionato (28). “Ci proverò sicuramente. E’ uno dei miei traguardi. Adesso penso alle gare con la nazionale. Gioco in un modulo diverso ma non ci sono problemi. Devo mettermi in mostra“.

Calcio Napoli news. Mertens: "Voglio essere sempre in campo"Pepe Reina ha saltato il match di domenica contro il Chievo per un problema alla schiena, ma ha comunque risposto alla chiamata della Spagna per le amichevoli contro Costa Rica e Russia. “Toccherà ai medici della nazionale – spiega il padre Miguel a radio Kiss Kiss – effettuare una diagnosi e capire se potrà giocare o meno queste sfide“. Il portiere ha svolto lavoro differenziato e una decisione sarà presa nelle prossime ore. “Il Napoli? Resto convinto della forza della squadra – continua Reina senior – la squadra è forte e darà il massimo contro ogni avversario nel tentativo di conquistare un traguardo storico. La serie A è difficile, ma la squadra ha esperienza e una diversa consapevolezza nella gestione delle gare“. La squadra ha ripreso gli allenamenti al centro tecnico di Castel Volturno senza i nazionali. Sarri si sta concentrando soprattutto su Mario Rui che sarà uno dei protagonisti dopo la sosta. Ghoulam, intanto, ha cominciato le terapie.