Benevento news. Dieci indagati per il fallimento della Art Sannio

675
Benevento news. Dieci indagati per il fallimento della Art Sannio

Dieci ex amministratori sono indagati per bancarotta nell’ambito dell’inchiesta sul fallimento della Art Sannio.

di Luigi Maria Mormone – Per il fallimento della Art Sannio, società della Provincia di Benevento il cui crack è avvenuto nel 2016, la Procura della Repubblica di Benevento ha sancito la conclusione delle indagini inviando gli avvisi a dieci persone, per le quali è stato ipotizzato il reato di bancarotta. Si tratta di dieci ex amministratori del sodalizio, che negli ultimi anni vi hanno ricoperto le varie cariche: tre presidenti (pro tempore) del Consiglio di Amministrazione (Gianvito Bello, Gennaro Paradiso e Francesco Antonio Barbato), tre consiglieri di amministrazione della società pro tempore (Angelo De Luca, Riccardo Iasiello e Ida De Ciampis), oltre a due presidenti pro tempore del Collegio sindacale (Luisa De Vivo e Sergio Muollo), nonché due sindaci effettivi pro tempore (Carmine Ferrucci ed Enrico Vittorio Mattei). Tutti gli indagati, essendosi avvicendati nelle singole cariche nel corso del tempo, risponderanno per i periodi in cui hanno realmente ricoperto gli incarichi ed avranno venti giorni per chiedere di essere interrogati o depositare delle memorie difensive. Successivamente, la sostituta Procuratrice della Repubblica di Benevento, Assunta Tillo, dovrà decidere se chiedere per ciascuno di loro l’archiviazione o il rinvio a giudizio al giudice per le indagini preliminari.