Movimento 5 stelle, Alessandro Di Battista: “Non mi ricandido”

1902
Elezioni 2018. M5S trionfa al Sud ma non c'è maggioranza. Ecco i dati

Alessandro Di Battista annuncia che non si ricandiderà alle prossime elezioni: “Voglio occuparmi di mio figlio e scrivere libri”.

di Luigi Maria Mormone – In un video postato su Facebook, Alessandro Di Battista, parlamentare nonché esponente di spicco del Movimento 5 stelle, ha annunciato che non si ricandiderà alle prossime elezioni. Il 39enne parlamentare romano rinuncerà dunque alla candidatura, preferendo crescere suo figlio e occuparsi del suo libro di prossima pubblicazione, anche se non abbandonerà i pentastellati.Movimento 5 stelle, Alessandro Di Battista: “Non mi ricandido”Non lascio il Movimento –ha dichiarato Di Battista- non succederà mai. È una mia seconda pelle. Lo sosterrò sempre ma al di fuori dei palazzi istituzionali. Non nego che la nascita di mio figlio è come se avesse dato ancora più benzina a una scelta che era già presa. Quando ti nasce un figlio inizi a pensare moltissimo al tuo futuro, alle tue reali aspirazioni, ai tuoi sogni. E tra i miei sogni c’è la scrittura: continuare a combattere dal punto di vista politico anche attraverso la controinformazione e la scrittura. Tra qualche giorno uscirà un libro che ho scritto sul Movimento, su questa scelta e sulla paternità”. Di Battista non abbandona dunque il Movimento, annunciando comunque la sua presenza in prima linea per la campagna elettorale, negando qualsiasi dissidio con Beppe Grillo (“un esempio”) e con il candidato premier Luigi Di Maio, “che per me è come un fratello”, ha detto ancora con grande emozione.